Simona Ventura è tornata su Rai 2 per il secondo appuntamento con Game of Games, il gioco a premi ispirato all'omonimo format americano della NBC che da anni viene condotto da Ellen DeGeneres. Al di là dei numerosi ospiti famosi che si sono sfidati sul palco, da Alessio e Alessandro dei The Show a Juliana Moreira, fino ad arrivare a Omar Fantini, Sara Croce e Amaurys Perez, ad attirare le attenzioni del pubblico è stata la conduttrice, da sempre famosa per il suo animo travolgente e per la sua simpatia. Per l'occasione ha dimostrato ancora una volta di non avere paura di osare quando si parla di stile: ha puntato su un look olografico dall'effetto multicolor che difficilmente sarebbe potuto passare inosservato.

Il look di Simona Ventura per la seconda puntata di Game of Games

Se per il debutto della scorsa settimana Simona Ventura aveva sfoggiato un elegante tailleur azzurro con la giacca personalizzata, abbinandolo a un paio di sneakers scintillanti, questa volta ha preferito un look colorato e brillante, a curarlo è stato ancora una volta Niccolò Cerioni, lo stylist che segue anche Achille Lauro e i Maneskin. La conduttrice si è presentata in studio con una camicetta di raso in oro di Alessandro Enriquez, un modello bon-ton con dei nastri sui polsini e intorno al collo. Lo ha abbinato a dei pantaloni olografici a vita alta e lunghi fino alla caviglia sui toni del tuchese/verde ottanio. Si tratta di un capo esclusivo e originale firmato Collini Milano che cambia colore con il movimento del corpo, quanto costa? Sul sito ufficiale del brand viene venduto a 610 euro.

Pantaloni Collini Milano
in foto: Pantaloni Collini Milano

Dai tacchi a spillo ai camperos total gold

Per completare l'appariscente outfit Super Simo non poteva che scegliere delle scarpe altrettanto esuberanti. Ha dato il via alla seconda puntata dello show con un paio di sandali con il tacco a spillo, poi li ha cambiati, "mettendosi comoda" con degli stivaletti camperos senza tacco, un modello metallizzato in total gold firmato sempre da Collini Milano (sul sito ufficiale del brand costano 1.000 euro). Per quanto riguarda i capelli, li ha tenuti sciolti e tirati all'indietro, così da mettere in risalto il viso e il make-up dai toni naturali. Insomma, la Ventura sa come catalizzare l'attenzione degli spettatori su di sé e ancora una volta ha dato prova di essere la regina dell'esuberanza.