Clio Zammatteo, in arte Clio Make up, la famosa truccatrice diventata nota in Italia grazie ai tutorial su YouTube e in tv, ha insegnato a centinaia di ragazze i trucchi per avere dei visi e delle sfumature sugli occhi impeccabili.

Spesso, però, è stata accusata di essere troppo grassa e di non essere abbastanza in forma per apparire in tv, la cosa le ha creato non pochi disagi. Di recente, però, ha deciso di ribellarsi e di condividere su Facebook una sua foto in bikini senza filtri e ritocchi ma con un sorriso radioso. Nel post ha poi scritto:

Quante volte mi sono vergognata del mio corpo, quante volte ho rinunciato al mare e alla piscina per non farmi vedere il costume, quante volte non mi sono divertita perché mi sono sempre sentita quella con il fisico sbagliato. A 33 anni ho capito che questa cosa non ha senso. Sono così , 1 kg in più uno in meno, il mio fisico sarà sempre così, non ha senso odiarlo! Ci sarà sempre chi ci dirà che siamo troppo grasse, troppo magre, senza seno o piene di cellulite, quindi freghiamocene e questa estate niente rinunce! Usciamo e divertiamoci!

A quanto pare, Clio ha capito che non bisogna odiare le proprie imperfezioni ma che è necessario imparare ad amarsi così come si è. Non serve un corpo perfetto per essere considerate belle o attraenti, basta essere sicure di se stesse. Sarà perché è cresciuta o perché è ormai in atto una vera e propria "rivoluzione curvy", ma la truccatrice è riuscita a superare i suoi complessi e a farsi portavoce di tutte le donne con la cellulite e qualche chiletto in più. Nessuna deve considerare il proprio corpo "sbagliato", l'importante è accettarlo. Solo in questo modo, ci si potrà divertire e dire addio ad ogni tipo di rinuncia.