L'amore è un sentimento capace di superare ogni limite e, quando è reale, riesce a durare per l'eternità, superando ogni ostacolo, litigio e incomprensione. Lo hanno dimostrato due nonnini brasiliani, si chiamano Igor e Rosinha Russo e si sono sposati nel lontano 1957. Sono passati ben 60 anni dalla cerimonia di nozze e, anche se hanno trascorso innumerevoli momenti meravigliosi insieme, non dimenticano quella giornata splendida in cui hanno pronunciato il fatidico "sì".

La cosa che li rende più tristi è che all'epoca non hanno avuto la possibilità di realizzare un album di foto che potesse fargli ricordare il giorno in cui sono diventati marito e moglie. Il ricevimento tenutosi 60 anni fa era stato molto semplice, si era svolto in giardino ed era stata la stessa Rosinha a realizzare l'abito bianco. Oggi, però, hanno deciso di rimediare e di avere finalmente la festa dei loro sogni, sposandosi per la seconda volta.

Questa volta, però, la cerimonia che li ha visti confermare la loro unione è stata in gran stile con fiori, luci, panchine, banchetti e decine di invitati. I due nonnini si sono rivolti inoltre all’impresa di fotografi Sao Paolo Fotografia, così da avere finalmente degli scatti della loro giornata speciale da mostrare a figli e nipoti. Anche se sono passati 60 anni da quando hanno deciso di vivere per sempre insieme, sono ancora più innamorati che mai. Rosinha e Igor non riescono a fare a meno di sorridere ogni volta che si guardano negli occhi: il loro legame è assolutamente indissolubile e non c'è nulla che riuscirà a separarli.