Il matrimonio è ancora considerato il giorno più bello della propria vita ed è per questo che si cerca di renderlo perfetto, creativo ed originale in ogni modo. Il tradizionale matrimonio in chiesa ormai non va più di moda, il segreto è osare e rendere il giorno delle proprie nozze davvero indimenticabile. E’ quanto hanno deciso di fare Tatyana Sandler, 25 anni, ed il suo fidanzato Hector Irakliotis, 26 anni, che hanno pronunciato il fatidico sì su un vagone della metropolitana di New York, che da Brooklyn porta a Manhattan.

Hector è salito sul treno alla fermata Kings Highway intorno alle 15.30 di venerdì scorso, comunicando ai viaggiatori: “Ciao a tutti, devo fare un annuncio, tra 20 minuti mi sposo. Siete tutti invitati a restare, ma vi sarei grato se vi spostaste un po' più in fondo”. Insieme ai testimoni, ha poi cominciato a decorare tutto il vagone ed i sedili con fiori e fiocchi bianchi. All'arrivo di Tatyana è partita la canzone "City Love" di John Mayer, diffusa dall'iPhone di un amico e la ragazza ha attraversato ‘la navata' circondata da tutti i passeggeri sconosciuti. L’idea di questo matrimonio alternativo è venuta ad Hector, nel momento in cui la sua fidanzata, di origine ucraina, gli ha confessato di sentirsi a casa solo dinanzi al Manhattan Bridge. E’ proprio lì che i due sposini si sono giurati amore eterno. Sono scesi poi a Manhattan, dove hanno festeggiato in compagnia di tutti i loro amici. La coppia ha dichiarato: “A New York passi talmente tanto in metropolitana che abbiamo pensato: perché non sposarci lì?"