Offrire una cena o un drink a una donna con cui si esce per la prima volta è sempre stata una forma di galanteria e in passato era quasi una "necessità", visto che erano pochissime le donne che lavoravano e che disponevano di un proprio conto in banca da utilizzare durante un appuntamento. In alcune culture questa tradizione viene ancora accettata ma in paesi come la Danimarca gli uomini che insistono per pagare il conto vengono visti come rudi e sessisti.

Nonostante ciò, sono molte le donne che continuano ad amare questa usanza, considerandola un semplice gesto con cui un uomo mostra la propria eleganza e il proprio interesse. Sentendosi confuso, l'utente di Reddit chiamato u/CuteBananaMuffin ha deciso di raccontare la sua esperienza, così da capire dove ha sbagliato, visto che durante una cena con una donna tutto era andato bene fino all'arrivo del conto da 126 dollari, ovvero quasi 110 euro. "L'appuntamento era stato divertente ma quando è arrivato il conto l'ho lasciata pagare. Non ha detto nulla ma dalla sua espressione ho capito che era furiosa", ha spiegato il ragazzo.

Il motivo per cui lo ha fatto? Non poteva permettersi quella cena tanto costosa poiché, essendo uno studente, utilizzava i soldi che guadagna per libri e cibo. La cosa peggiore è che, nel momento in cui ha chiesto scusa alla ragazza proponendole una nuova serata insieme, magari più economica, il risultato è stato disastroso. Ha cominciato a dire che, visto che era stata lei a proporgli di uscire, avrebbe dovuto pagare anche tutto il conto, addirittura ha sommato i prezzi di tutte le cose che aveva consumato solo per dimostrare che la sua parte era venuta a costare di meno. Insomma, una vera e propria caduta di stile, la prossima volta ci penserà su due volte prima di accettare un appuntamento in un ristorante costoso.