Joan Lyons ha 44 anni, viene da Huyton, Liverpool, e qualche giorno fa ha realizzato il suo può grande sogno: sposare l’uomo della sua vita, Craig. La cerimonia strappalacrime si è tenuta presso l’Isla Gladstone Conservatory ed è stata così emozionante da lasciare senza parole lo sposo. Craig ha un cancro terminale al pancreas ma, nonostante ciò, Joan ha voluto sposarlo lo stesso.

I due si sono incontrati quando avevano solo 14 anni e, dopo ben 30 anni, sono riusciti finalmente a trasformare i loro desideri in realtà sposandosi. In occasione del giorno delle nozze, Joan ha voluto fare qualcosa di unico per rendere la cerimonia davvero speciale poiché non sa con precisione quanto tempo rimane alla sua anima gemella. Non solo ha trasformato il ricevimento in un evento di raccolta fondi a favore delle ricerche contro il tumore, ma ha anche deciso di rasarsi i capelli in segno di solidarietà. Lo ha fatto nel momento in cui è partita la canzone simbolo della sua storia d’amore e non ha mostrato alcun tipo di ripensamento.

Subito dopo, è corsa a ballare con il suo attuale marito. “E’ stata la prima volta che ho visto Joan senza capelli, era bellissima. E’ stato incredibile”, ha dichiarato sorpreso lo sposo. Con il loro matrimonio, i due hanno raccolto più di 2.700 sterline, che andranno all’associazione Macmillan Cancer Support. Come se non bastasse, i capelli di Joan saranno trasformati in parrucche per malati di cancro. La speranza di Joan è che il cancro lascia a Craig la possibilità di godersi la vita matrimoniale il più a lungo possibile.