Parma Bertoli, 59 anni, e la sua partner Stephanie Nickles, 43 anni, vengono da Warndon, in Worcester e si sono fidanzate nel 2004, quando erano ancora uomini. Entrambe, infatti, hanno subito i diversi interventi per cambiare sesso, la prima nel 2006, la seconda nel 2008. Il prossimo mese si sposeranno e saranno due spose vestite di bianco. La coppia è stata costretta a rimandare il giorno delle proprie nozze a causa della malattia che ha colpito Parma negli ultimi tempi. Nell’ottobre del 2014, le è stato diagnosticato un cancro al cervello, che le lascia solo 12 mesi di vita. Parma e Stephanie hanno deciso di sposarsi lo stesso e di vivere nel modo più sereno e brillante possibile il tempo che gli è rimasto insieme.

Steph e io ci siamo innamorate quando eravamo ancora uomini e oggi continuiamo a stare insieme come donne. Ci completiamo a vicenda, a prescindere dal nostro sesso”, ha dichiarato Parma. La sua compagna è stata già sposata ed ha avuto due bambini dalla sua precedente relazione, ma, dopo l’operazione, la famiglia non ha voluto sapere più nulla di lei. Stephanie, dopo aver incontrato Parma, la sua anima gemella, ha subito capito che quell’amore sarebbe durato in eterno ed è per questo che ha rinunciato alla sua carriera professionale. Le due desiderano un matrimonio speciale poichè non sanno se Parma ci sarà l’anno prossimo. Vogliono rendere quel giorno perfetto in ogni dettaglio per dimostrare che il loro amore va oltre ogni limite e convenzione sociale.