18 Giugno 2021
15:34

Come realizzare gli shorts di jeans sfrangiati con i vecchi pantaloni

Gli shorts di jeans con le frange sono il capo più amato d’estate: sono perfetti dalla spiaggia all’aperitivo, si abbinano con tutto e sono molto comodi. Per averne un paio però non occorre necessariamente spendere una fortuna: il modo più economico e sostenibile è “trasformare” un paio di vecchi jeans inutilizzati. Ecco come fare.
A cura di Beatrice Manca
Levi’s
Levi’s

Un ottimo modo per iniziare a vestirsi in maniera più sostenibile è smettere di comprare nuovi indumenti e iniziare a riutilizzare in maniera creativa quelli che già si hanno. Moltissimi capi rovinati o fuori moda possono essere trasformati con ago e filo ed avere una seconda vita. Per esempio, ora che è arrivata l'estate, perché non regalarsi un bel paio di shorts a costo zero? Sicuramente avremo in casa un vecchio paio di jeans che non mettiamo più: ricavarne degli hot pants sfrangiati richiede pochissimo tempo e non c'è bisogno di essere dei sarti esperti. Ecco come fare in quattro semplici step.

1 Segna il punto di taglio sui jeans

Per capire esattamente dove tagliare i jeans bisogna prima indossarli: sul tavolo non si vede bene come cadono e si rischia di sbagliare. A questo punto, armate di spilli o gessetti, segnate il punto in cui volete l'orlo degli hot pants. Il consiglio? Meglio abbondare qualche centimetro prima e "rifilarli" dopo piuttosto che pentirsi di un taglio fatto male.

2 Come tagliare i jeans

Il colpo di forbici è il momento più divertente e "liberatorio": attenzione a usare un paio di forbici adatte al tessuto, perché il denim ha una fibra molto resistente. Le normali forbici da carta possono incontrare resistenza, con il risultato che la linea non sarà precisa. Se pensate di fare delle frange molto lunghe, meglio tagliare un centimetro più giù della linea che avete tratteggiato.

gli shorts di jeans sono un classico del guardaroba estivo
gli shorts di jeans sono un classico del guardaroba estivo

3 Come sfrangiare l'orlo

I pantaloncini con l'orlo sfrangiato sono il capo perfetto da realizzare in casa, perché non hanno bisogno dell'orlo. Si può lasciare il taglio "vivo" oppure creare delle frange ad arte: in questo caso servirà un taglia asole, un attrezzo da cucito facilmente reperibile nei negozi specializzati. Aiutandosi con l'aiuto della punta di questo attrezzo tirate giù i fili dal bordo dei jeans, per poi separarli con le mani. In alternativa si possono usare delle forbicine per fare dei piccoli tagli sul bordo, per poi "sfrangiare" le fibre di tessuto con le mani. Questa tecnica può essere usata anche per "ravvivare" l'orlo dei nostri jeans preferiti, dai boyfriend agli skinny.

4 Il lavaggio in lavatrice

Una volta finito, i nostri shorts nuovi di zecca sono quasi pronti: manca solo un ciclo di lavatrice. Il lavaggio non serve per una questione di igiene, ma per separare e ammorbidire le frange, dando un aspetto più uniforme all'orlo. Ci si può anche sbizzarrire con la fantasia, aggiungendo decorazioni o "candeggiandoli" ad arte: in questo caso sempre meglio usare i guanti e proteggere gli occhi. Con pochi semplici passaggi, avremo il capo must have dell'estate in guardaroba senza tirar fuori il portafogli dalla tasca.

Jeans sfrangiati il modello di tendenza per l'estate 2018
Jeans sfrangiati il modello di tendenza per l'estate 2018
4.075 di Donna Fanpage
I jeans per la primavera 2019: dagli skinny agli shorts
I jeans per la primavera 2019: dagli skinny agli shorts
17.700 di Donna Fanpage
Gli shorts di jeans arricciati per l'estate 2020
Gli shorts di jeans arricciati per l'estate 2020
246.852 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni