Jordan James Parke, un ragazzo di 25 anni di Birmingham e James Holt, di 22, sono ossessionati dalla chirurgia estetica, tanto da aver speso migliaia di sterline pur di avere una bocca grossa e carnosa come Kim Kardashian e Kylie Jenner. Tra i due, però, non scorre buon sangue e si sono ritrovati a litigare pubblicamente su Facebook. Tutto è cominciato quando James ha postato uno stato in cui si diceva fiero di aver conquistato le pagine di alcune riviste americane ma non riusciva a spiegarsi per quale motivo dovesse essere citato anche Jordan nella sua storia.

La reazione di quest’ultimo è stata un post in cui ha scritto: “Quando qualcuno ti odia perché inconsapevolmente gli rubi le luci della ribalta”. Da allora, si è scatenata una vera e propria “lotta social”, con tanto di offese sul reciproco aspetto estetico e consigli sul prossimo intervento a cui sottoporsi. Anche se sono soddisfatti del risultato raggiunto, la chirurgia gli ha provocato non pochi problemi. Spesso il silicone riempitivo fuoriesce dai lati della bocca e, oltre a creare un effetto spaventoso, ha bisogno di essere fissato con l'intervento di un professionista. Confrontando le foto, è evidente che entrambi hanno fatto qualcosa di decisamente estremo.

Hanno infatti delle labbra molto carnose, che riproducono alla perfezione il broncio delle sorelle Kardashian ma che sembrano essere eccessive sul viso di un uomo. Oltre alla bocca, hanno anche le sopracciglia tatuate, cosa che rende il loro aspetto ancora meno naturale. A quanto pare, però, sono felici così e fanno a gara per conquistare le pagine dei giornali.