Sesso senza tabù, gli accessori erotico-ironici di Sans Tabù

Michela Gattermayer, ex vicedirettrice moda di Vanity Fair, ha presentato a Milano i foulard erotico-ironici del nuovo marchio Sans Tabù. La collezione di accessori Sans Tabù racconta l’eros con un linguaggio inedito, fatto di immagini erotiche estremamente raffinate. Protagonista assoluto è il lato giocoso della sessualità. Su splendidi foulard, pochette e plaid, arte e moda dialogano e si osservano, in un rimando di spunti creativi dove lo scambio dei generi si scioglie spesso nell’ironia. Tutti i pezzi della collection sono prodotti in Italia con materiali pregiati, come seta e chachemire, e sono decorati con disegni firmati da alcuni artisti che cambiano di collezione in collezione.

Michela Gattermyer racconta come è nata l'idea di una collection erotico-ironica: "Le amiche Lulù e Tiziana mi chiamano per parlarmi di un nuovo progetto, una collezione di foulard, sciarpe, plaid e altro illustrati con disegni erotici. Sono semisvenuta, io che ho fatto le Orsoline e che sono di quelle che il sesso si fa e non si dice. Un paio di mesi dopo mi richiamano per mostrarmi i primi prototipi: stupendi. Non avevo ragionato sul fatto che il sesso disegnato potesse essere così raffinato".  Sans Tabù non è solo una collection di accessori, ma un progetto che comprende un e-commerce pensato come un luogo di divertimento puro, come un magazine online dove si dialoga di moda, arte, musica, cucina e sesso… senza alcun tabù.