Per alcune coppie il sesso extraconiugale è qualcosa di accettato e concordato reciprocamente, per quanto strano possa sembrare. Nella maggior parte dei casi però non è così, quindi un rapporto sessuale al di fuori della coppia viene considerata come una violazione dell'intimità, facendo emergere le difficoltà presenti tra i partner con conseguente perdita di fiducia e abbassamento delle aspettative nei confronti del coniuge fedifrago. Ma vediamo quando si ricorre al sesso extraconiugale e quali possono essere le conseguenze.

Sesso extraconiugale: quando motivazione e opportunità ci spingono a tradire

La possibilità di ritrovarsi all'interno di una relazione extraconiugale di tipo sessuale è legata principalmente a due fattori: la motivazione e l'opportunità. Molte persone sono infatti spinte verso il sesso extraconiugale da un'insoddisfazione di fondo, una mancanza di appagamento, ma ciò da solo non basta, c'è bisogno anche di un'opportunità: un incontro particolare che si presenta al momento giusto e che si è pronti a cogliere senza pensare a rischi o problemi che ne potrebbero derivare.

Alla base dell'insoddisfazione che spinge a cercare sesso extraconiugale c'è la fine della passione, che è intensa ed esplosiva all'inizio della relazione, quando ci si apre all'altro e si trova una massima comprensione che contribuisce a renderla più forte. Con il passare degli anni, soprattutto quando si è sposati, sono sempre meno le cose da rivelare all'altro perché la conoscenza è quasi totale e ciò spegna la passione perché non troviamo cose nuove da comunicare. È in questa fase che la voglia di una "scappatella" si fa avanti in quanto è visto come l'unico modo per ardere ancora di passione.

Differenze tra uomini e donne

Ma come vivono il sesso extraconiugale uomini e donne? Le differenze tra i due sessi sono relative principalmente al modo in cui tradiscono il partner. Non sempre è l'insoddisfazione sessuale a spingere l'uomo ad avere rapporti sessuali con altre donne, spesso infatti hanno una vita sessuale appagante: c'è però in loro il continuo bisogno di novità, di nuove fonti di eccitamento. Nella donna invece, è maggiormente probabile che la ricerca del sesso fuori dal matrimonio avvenga per una insoddisfazione o al fatto di sentirsi infelici all'interno della vita di coppia, sentono quindi il bisogno anche di un appagamento emotivo oltre che sessuale. Per gli uomini è più tragico scoprire un legame emotivo della propria compagna con un altro uomo, piuttosto che un tradimento basato sul solo sesso.

Ripercussioni sul matrimonio

La scoperta del tradimento diventa in ogni caso un evento tragico all'interno della coppia, una possibile causa di rottura. Ad aumentare o diminuire le probabilità di divorzio è la presenza di alcuni fattori: a prescindere da chi sia stato a tradire, la probabilità di divorziare diminuisce se la donna lavora. In questo caso infatti l'impegno fuori dalle mura domestiche aiuta a gestire meglio la situazione e il dolore che ne consegue. Al contrario, un fattore che può aumentare la probabilità di rottura all'interno della coppia, è la fede religiosa: chi è molto credente difficilmente riesce a tollerare il sesso extraconiugale del proprio partner. La fedeltà è considerato un valore troppo importante e per questo diventa più difficile gestire una scoperta del genere e tollerare un violazione simile del proprio privato.

Come capire se una relazione di solo sesso sta diventando seria?

Il sesso extraconiugale è di solito fine a se stesso, non ci sono legami emotivi e, anche se si stabilisce una relazione di questo tipo con un partner in particolare, di solito si vive solo la passione fisica, poi ognuno vive senza problemi la sua vita privata: non ci sono legami o impegni aldilà degli incontri sessuali. Come capire, invece, se la relazione sta cambiando e si sta basando anche su sentimenti ed emozioni?

Ce ne rendiamo perché desideriamo trascorrere più tempo con l'altra persona e non solo per fare sesso, si sente il bisogno di condividere di più. Ci sono quindi contatti più frequenti anche di tipo telefonico, si passa cioè del tempo insieme senza che ci entri per forza il sesso, si parla del futuro, di progetti: ciò significa che la relazione extraconiugale sta prendendo una piega diversa e sta mutando in qualcosa di nuovo. Si comincia quindi a pensare di lasciare il proprio partner con tutto il dolore che può conseguirne.