Fare sesso al primo appuntamento è giusto oppure no? Quanto tempo bisogna aspettare per andare a letto con la persona che ci piace? Sono domande che ci poniamo legittimamente quando usciamo la prima volta con un uomo: molte donne pensano infatti che fare sesso al primo appuntamento possa compromettere una eventuale relazione, diventa quindi una questione seria che spesso ci blocca. Lo stesso non si può dire dell'altro sesso: gli uomini sono infatti più predisposti al sesso al primo appuntamento, un comportamento quindi meno cauto ma sicuramente più libero da condizionamenti. Anche se non esiste una risposta valida per tutti, è possibile valutare i pro e i contro di una scelta simile: ecco quali sono.

Sesso al primo appuntamento: si o no?

Uno studio pubblicato sulla rivista Social Science Research e condotto dall'Università dell'Iowa rivela che fare sesso al primo appuntamento non compromette l'inizio di una nuova relazione. Che si vada a letto insieme subito o dopo la nascita di un legame tra i partner non ha alcuna rilevanza ai fini della durata di una relazione. Secondo questa ricerca quindi siamo libere di seguire il nostro istinto restando sempre coerenti con ciò che desideriamo e senza tradire le nostre convinzioni.

È importante per decretare l'inizio di una relazione

Chi obietta che fare sesso subito sia poco "serio" non si rende conto che in realtà il sesso è fondamentale in una coppia, soprattutto se si è decisi a cominciare una storia a lungo termine: è importante infatti capire fin da subito se c'è intesa e compatibilità sessuale, prima di infatuarci della persona che potrebbe poi deluderci a letto.

Aiuta a stabilire da subito uno profonda connessione

Il sesso al primo appuntamento aiuterebbe anche a creare una connessione profonda con il partner, facendoci capire da subito se quella persona ci piace, contribuendo a stabilire un legame intenso. Qualcuno potrebbe obiettare che svelarsi subito faccia perdere quell'alone di mistero che serve ad incuriosire l'altra persona: ciò non è vero. Mettiamo in conto che all'altro piaccia il nostro essere libere: comportarsi cioè senza condizionamenti né strategie. Inutile quindi farsi troppi problemi, se di fronte a noi abbiamo l'uomo giusto riusciremo a sedurlo. E poi nessuno ha detto che ci si debba giocare tutto la prima sera. Gli incontri successivi saranno fondamentale per scoprire e farci scoprire sempre di più.

Ci fa capire chi abbiamo di fronte

Fare sesso al primo appuntamento ci aiuta anche a capire da subito che abbiamo di fronte: se la persona che vi piace giudica in modo negativo la vostra libertà sessuale, non vi apprezzerà e non vi amerà mai per quello che siete. A questo punto meglio interrompere subito una relazione che comincia con il piede sbagliato.

Sesso al primo appuntamento: I pro e i contro da valutare

In realtà, aldilà di quello che dicono le ricerche, scegliere di fare sesso al primo appuntamento è una scelta molto soggettiva: dipende dalla nostra indole, da quanto ci piace la persona che abbiamo di fronte e anche dal tipo di rapporto che intendiamo stabilire. Inoltre giocano un ruolo importante anche il momento che si vive e l'atmosfera che si viene a creare. Ci sono però anche una serie di pro e contro da valutare. Vediamo quali

Pro

Sesso al primo appuntamento? Valutiamo quali sono i pro

  • Seguire l'istinto e la passione ci permette di vivere più intensamente: lasciarsi andare alle emozioni e cogliere l'attimo in alcune circostanze è importante. Seguire l'istinto ci fa vivere in modo intenso la passione.
  • Perché negarsi un desiderio sessuale? Se ci troviamo a tu per tu con la persona dei nostri sogni che sia il primo appuntamento o no cosa cambia? Bisogna godersi la vita a pieno senza rimpianti.
  • È importante capire subito se il sesso funziona: come abbiamo già anticipato, è meglio cominciare una relazione dopo aver stabilito che c'è una buona intesa sessuale.
  • Sesso come modo per stabilire un legame: anche il sesso aiuta a conoscersi e ad approfondire un legame, facendoci arrivare ad una livello più profondo rispetto alla semplice conversazione. Poi se è quello giusto o no lo scopriremo comunque.

Contro

Sesso al primo appuntamento? Vediamo ora quali sono i contro da valutare.

  • No al sesso al primo appuntamento se lo facciamo senza convinzione: spesso ci si ritrova a fare sesso al primo appuntamento perché ci si sente quasi trascinati, senza desiderarlo veramente. Questo potrebbe farci prendere un abbaglio e facendoci cominciare una relazione con la persona sbagliata.
  • Il desiderio sessuale potrebbe offuscare il resto: lasciarsi prendere dalla foga potrebbe non farci valutare altri aspetti come i gusti, i valori o il carattere dell'altra persona.
  • Senza corteggiamento viene a mancare la giusta tensione erotica: se ci concediamo il sesso al primo appuntamento perdiamo tutto ci che si crea durante la fase di corteggiamento: la seduzione, la costruzione dell'intimità. Inoltre non si riesce a valutare in modo lucido se ci sono i presupposti per cominciare una relazione e se abbiamo di fronte la persona adatta a noi. L'attesa, inoltre amplifica il desiderio.

Concedersi al primo appuntamento

Una delle domande che quasi tutti si pongono quando escono per la prima volta con una persona è: è giusto concedermi al primo appuntamento o sarebbe meglio aspettare? Dare una risposta universale è praticamente impossibile. Non solo ogni persona è differente e si comporta in base ai propri modi di fare ma le situazioni in cui ci si trova possono essere più o meno travolgenti, portando i due partner a provare un'affinità tale da considerare il sesso qualcosa di inevitabile o, al contrario, da non farli sentire ancora pronti di finire tra le lenzuola. Secondo gli stereotipi, gli uomini sarebbero più predisposti a darsi da fare fin dal primo incontro mentre le donne tenderebbero ad aspettare per non essere considerate delle poco di buono, così da non compromettere una eventuale storia d'amore. Nel 2019, però, è arrivato il momento di dire addio a tabù simili. Il consiglio è quello di vivere la storia in modo spontaneo, seguendo il proprio istinto ed evitando di servirsi di tattiche e piani perversi che non fanno altro che rovinare una possibile relazione. Nel caso in cui non si riesce a resistere al fascino dell'altro è bene lasciarsi andare ma, se c'è qualcosa che proprio non convince, è meglio aspettare.

Dormire insieme al primo appuntamento

Dopo aver fatto sesso al primo appuntamento, è necessario prendere un'altra decisione difficile: è opportuno dormire con il partner oppure sarebbe meglio evitare?

Pro

  • Si crea ancora più intimità: dormire insieme a una persona, si sa, rende il rapporto molto più intimo e profondo, anche quando si tratta di una storia di solo sesso. Passare la notte fianco a fianco, magari abbracciati, e avere la possibilità di guardarsi negli occhi di primo mattino sono due cose che aggiungono ancora più intensità alla relazione.
  • La mattina dopo si può ricominciare: cosa c'è di meglio dell'iniziare una giornata con una seduta di sesso? Una cosa simile può succedere solo se si dorme in compagnia del partner, che sarà lieto di andare a lavoro dopo aver provato un orgasmo intenso.

Contro

  • No se non ci si sente a proprio agio: chi è abituato a dormire da solo troverà molto poco rilassante passare l'intera notte con il partner con cui si è appena consumata la passione. Se non ci si sente a proprio agio o se non si ha tutto il necessario per potersi preparare la mattina dopo senza ritrovarsi di fronte a una tradizionale "Walk of shame" in strada, sarebbe meglio evitare e rimandare tutto all'appuntamento successivo.
  • Si bruciano le tappe: non c'è nulla di male nell'andare a letto al primo appuntamento con una persona per cui si prova un'attrazione profonda ma bisogna fare molta attenzione a non esagerare e a non invadere la privacy dell'altro. Nel caso in cui si vuole trasformare quel rapporto in qualcosa di serio, sarebbe meglio evitare di dormirci anche insieme, così da non bruciare le tappe e da non mostrarsi ansiosi di volere tutto e subito.
  • Si perdono gli stimoli nel continuare la frequentazione: anche nelle relazioni più travolgenti e passionali al mondo sarebbe bene dare tempo al tempo, in maniera tale da conoscersi meglio e da creare complicità e tensione sessuale ogni volta che ci si vede. Dormire insieme al partner al primo appuntamento potrebbe rivelarsi una scelta sbagliata se si intende continuare la frequentazione, visto che potrebbe far perdere gli stimoli nell'altro che, una volta che ha avuto tutto quello che desiderava, potrebbe aver voglia di vedere e provare altro.

Una volta valutati i pro e i contro è importante comunque fare la scelta che riteniamo giusta per noi: è importante però che si tratti di una decisione presa con consapevolezza per non pentirsene in seguito.