Anastasiya Kvitko ha 21 anni, è originaria di Kaliningrad, fa la modella ed è stata definita la versione russa di Kim Kardashian. Vanta infatti una sinuosa silhouette a clessidra, un lato b abbondante e burroso ed un seno procace, proprio come la star del reality. E’ stata scoperta a 17 anni e fin dal primo momento le agenzie di moda per cui ha lavorato le hanno consigliato di perdere peso.

Anche se avrebbe di sicuro ottenuto più ingaggi, Anastasiya si è sempre rifiutata di dimagrire, va molto orgogliosa delle sue curve e, a quanto pare, ha fatto la scelta giusta. Oggi, conta oltre 2,6 milioni di seguaci su Instagram e ama deliziare tutti con i suoi sexy belfie. “Gli uomini mi amano grazie alle mie forme femminili. In molti mi paragonano a Kim Kardashian”, ha spiegato la 21enne, che si è trasferita stabilmente a Miami per poter lavorare e guadagnare di più. Nonostante vanti un corpo così perfetto da essere quasi irreale, nega di aver mai ricorso alla chirurgia estetica, anche solo per un ritocchino al seno o al fondoschiena.

Anastasiya ha affermato che per tenersi in forma usa il corsetto e si sottopone a degli estenuanti allenamenti in palestra, cosa che consiglia a tutte le donne che desiderano un fisico come il suo. “Non voglio cambiare niente del mio corpo, sono perfetta così, non ho difetti. So come valorizzarmi. Voglio rimanere naturale, la chirurgia plastica non fa per me”, ha dichiarato la modella russa, assolutamente fiera del suo aspetto fisico prorompente. Il suo sogno è diventare famosa come la star a cui la paragonano. Le curve esplosive ci sono tutte, chissà se ci riuscirà.