Emma Barraclough è una ragazza di 29 anni, viene dal Galles e fino a poco tempo fa pesava oltre 133 chili. Mangiava in maniera spropositata, il cibo era una forma di rifugio e non si era mai resa conto di essere tanto grassa fino a quando non è stata presa in giro da un bullo mentre lavorava come cameriera in un bar. "Se la bucassimo con uno spillo inizierebbe a sfrecciare per la stanza come un palloncino”, ha detto il ragazzo senza preoccuparsi del fatto che Emma era proprio lì di fianco, pronta ad ascoltarlo.

Per lei, è stato un momento molto imbarazzante, che però le ha dato la forza di reagire e di cominciare finalmente una dieta. All’epoca, la 29enne era incinta di Lawrence e le sue forme erano dunque ancora più abbondanti a causa della dolce attesa. Emma però ha deciso di non piangersi addosso e di fare qualcosa di concreto per migliorare. Si è iscritta ad un gruppo online per seguire un regime alimentare sano ed è riuscita a perdere ben 63 chili.

Anche se il percorso di rinascita è stato lungo, è stata una soddisfazione immensa, soprattutto perché ha potuto sposarsi con un corpo perfetto. In occasione delle nozze che l’hanno legata per sempre ad Alex, il ragazzo che stava con lei dai tempi del liceo, ha indossato l’abito dei suoi sogni e non sarebbe potuta essere più felice. Oggi, farà il possibile per continuare a tenersi in forma e per non mettere mai più su tutti quei chili che aveva accumulato durante la giovinezza. Sfiorare l'obesità non solo rende una persona insicura ma mette anche estremamente a rischio la propria salute.