12 Aprile 2017
18:31

Scusarsi per i peli superflui, fingere l’orgasmo: quando una donna diventa misogina

Ogni donna si comporta a suo modo ma inconsciamente si sente influenzata dai luoghi comuni e dai tabù. Ecco quali sono i comportamenti sessisti e misogini che mette in atto in modo inconscio ma che non fanno altro che svalutare il sesso femminile.
A cura di Valeria Paglionico

Ogni donna si comporta a suo modo ma inconsciamente si sente influenzata dai luoghi comuni e dai tabù. Anche se non lo fa di proposito, tende a conformarsi agli ideali sociali imposti dal mondo che la circonda e il risultato è mettere in atto una serie di comportamenti sessisti e misogini che non fanno altro che svalutare il sesso femminile. Ecco quali sono le cose che tutte le donne fanno ma che sono assolutamente sbagliate.

1. Rimanere inorridita quando si vedono donne con i peli – A quale donna non è mai capitato di vedere qualcuna con i peli in bella vista al mare o in una sera d'estate? Nella maggior parte dei casi, la reazione è scioccata e inorridita, come se depilarsi fosse un obbligo sociale. In verità, un comportamento simile è sbagliato, dimostra che è stata tramandata una concezione irrealistica di femminilità.

2. Scusarsi quando non si è avuto il tempo per una ceretta – Fare la ceretta è una di quelle cose che richiede almeno un'ora di tempo ma spesso, tra i mille impegni quotidiani, non la si riesce a fare. In quelle occasioni, le donne si sentono costrette a scusarsi, dimenticando che i peli sono assolutamente naturali.

3. Provare un naturale dispiacere per le 40enni single – E' inutile negarlo, le persone che hanno una mentalità all'antica non riescono a spiegarsi cosa ci sia di desiderabile nel rimanere single a 40 anni. Quando succede, si prova un naturale dispiacere nei confronti della "mal capitata".

4. Pensare che le donne che non vogliono figli siano egoiste – Ogni donna ha i suoi bisogni e i suoi desideri ma, di solito, ogni volta che qualcuna afferma di non volere figli, c'è sempre una coetanea che dice "Cambierai idea". Si tratta di un modo di pensare misogino e all'antica.

5. Credere che una donna sia fortunata quando il marito si occupa della casa – Occuparsi della casa e dei bambini sono faccende "da donna" secondo il luogo comune. Le convenzioni sono talmente radicate nella mentalità femminile che, quando un uomo dà una mano in casa, non si può fare a meno di sentirsi fortunate, quando in realtà dovrebbe essere una cosa normalissima.

6. Pensare cose negative di una donna che si cura molto – Scegliere di curare il proprio corpo e di passare ore e ore  truccarsi non significa che non si è in grado di essere mamme, si può fare tutto in contemporanea. A tutte, però, capita di pensar male e di credere che donne simili siano solo insicure o alla ricerca di divertimento.

7. Fingere l'orgasmo – Il motivo per cui la maggior parte delle donne fingono l'orgasmo? Per non ferire i sentimenti del partner, così da farlo sentire virile e mascolino durante ogni rapporto. Non è un comportamento sessista assolutamente sbagliato?

"Quando un uomo mi dice che sono bella": la poesia sui peli superflui fa il giro del web
"Quando un uomo mi dice che sono bella": la poesia sui peli superflui fa il giro del web
Come eliminare i peli superflui dal viso? Consigli e metodi per una pelle perfetta
Come eliminare i peli superflui dal viso? Consigli e metodi per una pelle perfetta
"Non mi importa essere attraente": Molly non si depila e mostra i peli superflui sul web
"Non mi importa essere attraente": Molly non si depila e mostra i peli superflui sul web
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni