Megan Bradford è una studentessa universitaria di 22 anni, viene da Melbourne e la sua storia è assurda. Da circa due anni ha incontrato il suo nuovo fidanzato, Matt Paolini, i due si sono conosciuti in un negozio di dischi e da allora non si sono più lasciati. La ragazza ha sempre preso la pillola anticoncezionale ma, nonostante ciò, ha riscontrato un ritardo. Dopo aver fatto il test di gravidanza, si è però tranquillizzata, visto che il suo risultato era negativo. Nonostante ciò, nel corso del 2015, ha riscontrato una serie di anomalie: i seni le si sono gonfiati, ha messo su ben 5 chili, ma non avrebbe mai immaginato di essere incinta.

All’inizio, credeva che fosse solo il risultato di un’alimentazione sregolata fino a quando non ha sofferto di forti crampi addominali. Dopo essere corsa d’urgenza al Sandringham Hospital, ha aspettava un bambino e che era entrata in travaglio. “Le infermiere mi hanno fatto un ecografia e mi hanno detto che presto avrei partorito”, ha raccontato Megan al DailyMail, che all’inizio è rimasta così scioccata da non essere riuscita a trattenere le lacrime. Il bimbo, Theodore Jack Paolini, nato sano, anche se la ragazza ha bevuto alcolici per tutta la gravidanza e ha seguito uno stile di vita folle.

Inizialmente, il piccolo era stato dato in affidamento temporaneo, visto che nessuno dei due neogenitori si aspettava una cosa simile, ma alla fine entrambi hanno capito di essere pronti per questo grande passo. Oggi, Theodore ha poco più di un anno ed è felice di vivere con i suoi genitori biologici. Il sogno di Megan è quello di dargli presto un fratellino o una sorellina.