Milly Simmie è una ragazza di 29 anni, viene da Tonbridge, nel Kent, e di professione fa l’avvocato. La sua vita sembrava perfetta, aveva trasformato i sogni professionali in realtà e stava per realizzarsi anche dal punto di vista amoroso, convolando a nozze con il fidanzato decennale, Alastair, quando poi è arrivata la tragica notizia. Il giorno prima del matrimonio, recatasi ad una visita medica di routine, le è stata data una diagnosi drammatica.

Insospettiti da alcuni valori irregolari, i medici hanno analizzato meglio la sua situazione ed hanno capito che aveva ben 45 tumori sparsi per il corpo. Naturalmente, Milly è rimasta completamente shoccata ma, nonostante ciò, non si è fatta prendere dal panico ed ha voluto celebrare lo stesso il suo grande giorno. “Ho sempre goduto di buona salute, visto che conduco una vita sana e attiva, quando mi è stato detto del cancro ai miei organi vitali dopo una radiografia a raggi X sono rimasta senza parole”, ha spiegato la 29enne.

In particolare, ha 40 tumori ai polmoni e 5 al fegato ed alcuni potrebbero essere alla loro fase terminale. I medici sono stati chiari: le sue possibilità di sopravvivere sono pochissime ed al massimo potrà godersi altri 10 anni. "Non ero sicura che sarebbe stato giusto sposarmi in quelle circostanze, ma è stato solo un pensiero fugace. Io ed Alastair abbiamo deciso di andare avanti con il matrimonio”, ha spiegato la novella sposa. Naturalmente, tutti gli invitati e le damigelle hanno voluto celebrare al meglio quel lieto evento, consapevoli che potrebbe essere l’ultima occasione capace di strappare alla giovane Milly un sorriso. La ragazza, in ogni caso, è determinata e vuole affrontare tutte le cure con forza e speranza.