Carla Mills è una donna di 44 anni, viene dall'Australia e la sua vita è cambiata dopo aver scoperto di avere il cancro al seno. Aveva 38 anni quando gli è stato diagnosticato un carcinoma mammario, all'inizio si è lasciata sopraffare dal panico, poi le è stato consigliato di sottoporsi a una doppia mastectomia preventiva perché il tumore era estremamente aggressivo e nel giro di 2 settimane si è ritrovata a dover mettere in pausa la sua normale quotidianità per combattere contro la malattia.

L'operazione, però, per lei è stata davvero traumatica, da un giorno all'altro non aveva più il seno e la cosa non la faceva sentire più una donna. Anche se il tumore era stato sconfitto, non riusciva ad accettare il "nuovo corpo" ed è proprio per questo che è finita ancora una volta sotto i ferri, sottoponendosi a quattro cicli per la sua ricostruzione. Oggi ha deciso di non vergognarsi più e di mostrare come è cambiata nel corso degli anni sui social. L'obiettivo? Mostrare a tutti quali sono gli effetti del cancro e della mastectomia.

"Se condividi qualcosa di orribile, si riesce a spingere qualcuno a farsi controllare. Le persone devono sapere cosa si passa quando si combatte il cancro", ha spiegato Carla, che ha capito sulla sua pelle l'importanza della prevenzione. Non vuole dimostrare di essere una superdonna oppure ottenere messaggi di stima, l'unico suo desiderio è riuscire ad aiutare gli altri, così che sempre meno persone si ritrovino nella stessa situazione che lei stessa ha affrontato con non pochi disagi. Il cancro p