Genevieve Esgate ha 38 anni, viene dal New South Wales, è mamma di due bambini e 3 anni fa le è stato diagnosticato un cancro al seno. Dopo essersi sottoposta a delle terapie intensive per combattere la malattia, le è stato consigliato di sottoporsi a una doppia mastectomia, così da evitare che il tumore comparisse di nuovo. L’intervento è stato molto invasivo e ha stravolto completamente il suo corpo.

Anche se all’inizio ha pensato esclusivamente al suo stato di salute, qualche settimana dopo l’operazione ha avuto un crollo psicologico poiché non riusciva a trovare degli abiti che si adattassero al suo fisico e che, soprattutto, la facessero sentire bella. “Ho pensato che prima potevo indossare tutto quello che volevo, mentre ora solo il 20% dei vestiti mi stava bene”, ha spiegato Genevieve. Oggi, tra abiti larghi, magliette monospalla e bikini imbottiti, è riuscita recuperare la fiducia in se stessa e ha voluto fare qualcosa di materiale per aiutare le donne che si ritrovano nelle sue stesse condizioni. Ha creato un blog di moda, destinato a coloro che sono sopravvissute al cancro e che hanno subito una mastectomia.

So come ci si sente a essere emotivamente e fisicamente piatta”, ha dichiarato la donna. Incredibilmente, la sua idea ha avuto successo e oggi sono moltissime le donne che le chiedono consiglio per curare il loro stile, anche dopo aver affrontato una malattia terribile come il cancro. In questo modo, riescono a sentirsi sicure nel loro "nuovo" corpo e ad affrontare la vita con positività, dimenticando l'incubo che gli ha stravolto la vita.