A meno che non si nasce con gli zigomi di Karlie Kloss e le gambe lunghe di Kate Moss, per diventare una modella bisogna avere un fisico perfetto e marmoreo. Liris Crosse ha 32 anni, viene da Baltimora, nel Maryland, e lo ha capito bene con la sua esperienza. Nonostante avesse un viso meraviglioso, gli occhi da gatta, le labbra carnose ed una pelle perfetta, quando ha cominciato a portare il suo book tra le agenzie, è stata sempre scartata per le sue forme abbondanti.

Il mondo della moda è sempre stato la sua passione e i numerosi rifiuti non le hanno fatto perdere la speranza. Liris ha infatti raccontato: “Ricordo che studiavo le riviste di moda come una bambina. Il mio idolo è Naomi Campbell, è grazie a lei che è nata la mia passione. Fin da piccola mettevo i tacchi di mia mamma e giravo così per casa”. Lentamente, spinta da un'infinita forza di volontà, ha cominciato ad avere i primi ingaggi, anche se tutti le chiedevano di dimagrire. Così ha deciso di prendere il controllo della situazione e di gestire da sola il suo lavoro. In pochissimo tempo ha cominciato a collaborare con marchi famosi come Essence, Honey, XXL ed è apparsa nei video di Jennifer Lopez, Jay Z, Puff Daddy.

Oggi, Liris viene chiamata la “Naomi Campbell plus-size” e non potrebbe andare più orgogliosa del suo soprannome. La ragazza sta cominciando ad avere successo anche nel Regno Unito ed intende sfondare nel mondo del cinema. Il suo obiettivo principale però è molto più nobile. Vuole infatti che l’industria della moda si apra di più alle donne formose, così da permettere a tutte di inseguire i propri sogni, a prescindere dalla taglia, dalla dimensione o dal colore della pelle.