La stagione dei saldi 2016 si avvicina e sono moltissime le fashion addicted che non vedono l’ora di poter andare in giro per i negozi a fare acquisti, spendendo pochissimo. Come ogni anno, ci si scatenerà alla ricerca del supersconto e dell’offerta più vantaggiosa per assicurarsi il capo d’abbigliamento o il prodotto che si era adocchiato per tutto l’inverno ma che a prezzo pieno era davvero troppo costoso. I saldi 2016 permetteranno di comprare giacche invernali, borse, vestiti pesanti, ma anche prodotti di elettronica e di arredamento a somme decisamente vantaggiose.

Quando cominciano i saldi 2016?

Per l’inizio dei saldi invernali 2016, l’Italia inaugura una grande novità: per la prima volta la data è stata unificata e di conseguenza tutte le regioni cominceranno ad approfittare delle offerte nello stesso giorno. Il via verrà dato ufficialmente sabato 5 gennaio, anche se la regione Sicilia ha deciso di anticipare tutto al 2 gennaio, giusto in tempo per fare i regali dell’Epifania. La data di fine sarà invece uguale per tutti e coinciderà con il 15 marzo 2016. Milano, Roma, Napoli, Genova, Bologna, Torino e tutte le altre città d'Italia potranno dunque godere dell’arrivo dei saldi a partire dalla data sopracitata. Come ogni anno, gli esperti lanciano l’allerta contro le truffe. Prima di gettarsi a capofitto sui prezzi scontati, bisogna infatti accertarsi che non siano stati “gonfiati”. Inoltre, è importante diffidare dalle offerte eccessive e ricordare che nei primi giorni si arriva al massimo al 30 o 50%. Per arrivare a degli sconti del 70% bisognerà aspettare almeno qualche settimana. Se si cade nei tranelli dei commercianti, si finisce per acquistare degli abiti delle stagioni passate oppure a prezzo quasi pieno. Prima dell’inizio dei saldi, sarebbe bene fare un giro dei negozi, annotando tutti i capi più interessanti e i loro prezzi. Solo in questo modo non ci si lascerà cogliere impreparati e si faranno acquisti da urlo.

Cosa acquistare durante i saldi 2016?

I saldi naturalmente vengono messi sui prodotti della stagione invernale e, visto che ci si avvicina poi alla primavera, sarà difficile indossare un maglione pesante oppure un cappotto imbottito a lungo. Esistono però dei segreti per fare shopping nel modo giusto nel periodo dei saldi. Innanzitutto, dopo aver visto l’offerta più vantaggiosa, bisogna puntare su dei capi d’abbigliamento basic, di quelli che non passano mai di moda, così da poterli utilizzare anche nel prossimo inverno. E’ importante inoltre puntare su vestiti non troppo imbottiti e felpati che possono essere usati anche per i mezzi tempi, come gli abitini eleganti che vengono venduti per la notte di Capodanno, le camicie di velo o le minigonne elasticizzate. Insomma, quando si fa shopping in periodo di saldi bisogna guardare oltre le tendenze dell’inverno e riflettere a fondo. La domanda che ci si deve porre è: “Potrò utilizzare questo capo d’abbigliamento anche l’anno prossimo”? Solo in questo modo si eviterà sicuramente di sbagliare.