I saldi estivi 2018 sono ufficialmente cominciati e sono moltissime le persone che si sono già date alle shopping folle nei negozi della propria città. Quelli che però non hanno tempo per delle lunghe passeggiate, possono puntare sullo shopping sul web. Ci sono molti siti che propongono innumerevoli offerte speciali pensate per le svendite di fine stagione ma in casi come questi è necessario fare un tantino più attenzione. Quando si fanno acquisti online, infatti, la truffa è sempre dietro l'angolo e, non avendo tra le mani il prodotto che si vuole comprare, sarebbe meglio non farsi prendere dall'ansia e riflettere qualche minuto in più prima di procedere con la compravendita. Ecco quali sono tutti i consigli per dedicarsi a un sicuro shopping online durante il periodo dei saldi di fine stagione.

1. Fare acquisti solo su siti protetti – Per evitare di trovarsi vittime di una terribile truffa quando si acquista online in periodo di saldi, è necessario rivolgersi solo a siti protetti da sistemi di sicurezza internazionali come SSL e SET. Per riconoscerli è semplicissimo, c'è infatti il simbolo di un lucchetto chiuso nella barra di indirizzo: solo quando lo si vedrà, si potrà usare liberamente la propria carta di credito senza avere paura di spiacevoli sorprese.

2. Confrontare le varie offerte – A volte quando si fanno acquisti online in periodo di saldi ci si lascia travolgere dall'ansia, comprando subito un capo in offerta per paura che vada in sold-out in pochi minuti. In verità, però, sarebbe meglio confrontare le varie offerte proposte dai diversi siti, così da rivolgersi al miglior venditore. Molto spesso, infatti, i negozi virtuali giocano su una "comunicazione emotiva" che sarebbe meglio ignorare.

3. Controllare spese di spedizione e data di consegna – Quando si fa un acquisto online in periodo di saldi, non bisogna guadare solo il prezzo proposto per il prodotto selezionato, è fondamentale considerare le spese di spedizione e altri costi aggiunti, così da capire se ci si trova realmente di fronte un affare. E' inoltre importante controllare la data di consegna prevista, in maniera tale da scongiurare il rischio che il capo o l'accessorio arrivi nel momento in cui si è già partiti per le vacanze.

4. Scegliere solo metodi di pagamento tracciati – Quando si acquista online, la truffa è sempre dietro l'angolo, soprattutto in un momento confusionario come quello dei saldi, ma è possibile evitare tutto puntando su dei metodi di pagamento tracciati. E' preferibile, infatti, pagare con bonifici bancari o con servizi come Paypal poiché permettono generalmente alle forze di polizia di identificare la persona in caso di truffa, meglio evitare invece carte ricaricabili, vaglia postali o metodi di trasferimento di denaro come Western Union e Moneygtram. In ogni caso, è fondamentale non comunicare mai dati personali o riferimenti bancari tramite mail.

5. Si ha sempre il diritto di recesso – Acquistare online non significa che il prodotto non può essere cambiato o rimandato indietro in caso di piccoli imprevisti e questa regola vale anche durante il periodo dei saldi. Si ha sempre il diritto di recess, da esercitare entro 14 giorni dalla data di consegna e, qualora il prodotto fosse difettato, si hanno delle garanzie post-vendita dalla durata di 2 anni.