Il primo look di Rula Jebreal per la prima puntata di Sanremo
in foto: Il primo look di Rula Jebreal per la prima puntata di Sanremo

"Domani parlate dei vestiti delle conduttrici di Sanremo non chiedete cosa indossava quella sera la donna stuprata" con queste parole ha conquistato tutti facendo commuovere il pubblico dell'Ariston Rula Jebreal, la vera regina della prima serata di Sanremo 2020, elegantissima nei suoi abiti firmati Giorgio Armani. Con la sua eleganza e il suo commovente monologo, con la sua bravura, con il suo modo sobrio di saper stare sul palco, la giornalista ha mostrato a tutti che una donna non deve avere al fianco o stare un passo indietro a un uomo. E' stata lei durante la prima diretta la vera protagonista sul palco, bellissima e intelligente, elegante e meravigliosa. Rula Jebreal ha fatto brillare l'Ariston con le sue lacrime di commozione e con i suoi spettacolari look, rubando la scena ai colleghi. Ricorderemo la sua eleganza sobria eppure luccicante, il suo stile raffinato e ben studiato, femminile ma mai volgare, essenziale eppure glamour.

Il secondo look di Rula Jebreal a Sanremo 2020
in foto: Il secondo look di Rula Jebreal a Sanremo 2020

Per la prima serata di Sanremo 2020 Rula Jebreal ha scelto un look di Giorgio Armani e due abiti d'archivio della linea Haute Couture di Armani Privé. Per la prima apparizione sul palco di Sanremo 2020 ha sfoggiato un lungo abito bianco legato dietro il collo, con corpetto aderente e gonna ampia, interamente ricoperto di paillettes e cristalli. Per il commovente monologo contro la violenza sulle donne la giornalista è apparsa con indosso con un tubino lungo, con scollo tondo, spalline a sbuffo e maniche lunghe, in tessuto color nude sovrastato da una cascata di macro paillettes e cristalli. Ai piedi sandali spuntati con plateu in oro.

Il terzo abito di Rula Jebreal per la prima serata di Sanremo
in foto: Il terzo abito di Rula Jebreal per la prima serata di Sanremo

Per il terzo cambio d'abito Rula Jebreal modifica il suo stile, dice addio alle paillettes per sfoggiare un vestito strapless dalla tenue nuance pastello, con fiocco in vita, ricami sul corpetto e applicazioni sulla gonna morbida. Rula Jebreal conquista dunque con la sue eleganza sobria e raffinata, dimostra che sul palco una donna non ha bisogno di scollature e spacchi maxi per essere meravigliosa. Dimostra che la classe non la fa un abito griffato ma la personalità e la donna che quell'abito lo indossa.