Il contorno labbra è la zona del viso sulla quale compaiono precocemente le rughe d'espressione, conosciute anche come "codice a barre", a causa della loro disposizione lineare e sequenziale, ma definite scientificamente rughe periorali. Le rughe del contorno labbra si formano soprattutto a causa del continuo movimento delle labbra: per mangiare, parlare, baciare, masticare, ecc…, e ciò porta ad un rilassamento del tessuto cutaneo. Questo segno di invecchiamento sulla pelle diminuisce il volume delle labbra e le rende anche meno estensibili. È importante quindi prendersi cura del proprio contorno labbra con rimedi della nonna, ginnastica facciale oppure con la chirurgia estetica, per distendere le rughe in modo mirato.

Perché il contorno labbra è così delicato?

Il contorno labbra è una zona molto delicata del viso, in quanto particolarmente sottile e stimolata dai movimenti facciali. È quindi più esposta all'invecchiamento cutaneo, con conseguente formazione di piccole rughette, che diventano man mano più profonde. La zona intorno alle labbra tende anche a seccarsi e screpolarsi con facilità. Dopo i 35-40 anni, poi, la formazione di quelle piccole pieghe intorno alle labbra, colpisce particolarmente i vasi sanguigni: la circolazione rallenta e si formano aderenze fibrose tra la parte più superficiale e più profonda della pelle.

Rimedi della nonna e naturali: dalla polpa di banana alla cera d'api

Per prevenire la formazione delle rughe sul contorno labbra è possibile ricorrere a semplici ed efficaci rimedi della nonna, soluzioni casalinghe e naturali, per mettere da parte interventi più invasivi. Tra i rimedi potete utilizzare la polpa di banana, che aiuta a nutrire la pelle. Prendetene una molto matura e schiacciatela in una ciotola, aggiungete un cucchiaino di succo di limone e mescolate. Applicate sulla zona interlabiale, lasciate agire per 15 minuti e risciacquate. Anche il miele può essere un ottimo rimedio contro le rughe del contorno labbra: splalmatelo sulla zona interessata e lasciate agire per 10 minuti. Renderà la pelle più tonica. Lo yogurt è un altro ingrediente naturale che potete utilizzare, da spalmare direttamente intorno alle labbra con qualche goccia di succo di limone: massaggiate per 10 minuti e tenete in posa per altri 10 minuti. L'acido lattico aiuterà a rassodare la pelle. Tra gli oli, invece, sono efficaci l'olio d'oliva, l'olio di ricino e l'olio di argan o di cocco, che nutrono in profondità e distendono la pelle: massaggiatelo sulla zona interessata fino al completo assorbimento, per una cute più elastica. Potete poi realizzare una crema contorno labbra fai da te: sciogliete a bagnomaria 12 cucchiai di cera d'api, aggiungete 1 bicchiere di olio di mandorle e 2 cucchiai di olio essenziale di rose, mescolate e aggiungete anche 1 cucchiaio e 1/2 di acqua di rose. Versate il tutto in un barattolo di vetro con chiusura ermetica. Potete applicare la crema sulle labbra massaggiandola e senza bisogno di risciacquo.

Esercizi di ginnastica labiale

Anche la pelle del viso può essere allenata come il corpo. Ci sono infatti degli esercizi di ginnastica labiale che, eseguiti con costanza per mezz'ora al giorno, possono dare ottimi risultati in un mese circa, rendendo i tessuti più tonici. Tra i più semplici ci sono quello del palloncino e il massaggio con la lingua. Per eseguire l'esercizio del palloncino gonfiate d'aria le guance, chiudendo bene le labbra. Spingete con la punta delle dita sulle guance piene d'aria: sentirete i muscoli tendersi e opporsi alle sollecitazioni. Nell'esercizio con il massaggio della lingua, tenete la bocca chiusa, mantenete le guance in tensione, e con la lingua eseguite un massaggio delle pieghe tra naso e labbro superiore. Un altro esercizio è quello che imita la famosa "duck face", spingendo le labbra in avanti e mantenendo la posizione. Potete anche massaggiare la zona del contorno labbra: in questo caso utilizzate una crema antirughe, poggiate i polpastrelli  di medio e indice sulla parte esterna delle labbra e spingete la pelle verso l'alto. Massaggiate con movimenti circolari, spingendo sempre verso l'alto.

Chirurgia estetica per rughe più profonde

Se le rughe del contorno labbra sono particolarmente profonde, è possibile ricorrere a interventi di chirurgia estetica. I più conosciuti sono i fillers all'acido ialuronico: iniezioni che volumizzano le labbra e riempiono le rughette. Altro intervento di chirurgia è il lipofilling: si realizza prelenvando una quantità di grasso da un'altra zona del corpo, che sarà purificato e iniettato nella zona del contorno labbra per donare turgore e distendere le linee della pelle. Infine c'è il lifting, che "tende" la pelle nella zona tra le labbra e il naso, distendendo quanto più possibile le rughe del contorno labbra.