8 Agosto 2017
12:44

Ruba 1000€ di vestiti ma non viene punita. Il giudice: “Troppo intelligente per il carcere”

Troppo intelligente per il carcere: è stata questa la sentenza che ha emesso il giudice nei confronti di Natalia Sikorska accusata di aver rubato 1000€ di merce da uno degli store più celebri di Londra. Ecco cosa è successo.
A cura di F. A.

Una modella polacca di 28 anni, Natalia Sikorska, è stata colta in flagrante mentre rubava in uno degli store più celebri di Londra, Harrods. La giovane è stata accusata di aver rubato abiti per una cifra pari a 1000€ ma quello che è successo dopo è stato sorprendente.

Mentre qualunque altra persona sarebbe stata punita con almeno una multa e, nel peggiore dei casi, con il carcere l'avvenente modella polacca non ha subito alcuna pena. Inizialmente il giudice l'aveva condannata a 12 mesi ma successivamente sembra aver rivalutato la situazione: "Sei nuova in questo paese e stai studiando all'Università, sei ovviamente una donna dal talento notevole e sei intelligente". Queste le parole usate dal giudice Grant McCrostie per assolvere la giovane polacca.

La modella è quindi stata assolta per il fatto commesso e l'unico ammonimento ottenuto è stato quello di comportarsi bene e di non rubare più nulla. Una situazione che fa nascere non pochi dubbi sulla scelta del giudice, visto che la ragazza è stata colta sul fatto con un bottino di abiti firmati, scarpe e addirittura coltelli in argento.

Perde 20 chili per diventare modella, ma viene definita ancora "troppo grassa"
Perde 20 chili per diventare modella, ma viene definita ancora "troppo grassa"
Malata di cancro partecipa alla maratona, ma viene cacciata perchè troppo lenta
Malata di cancro partecipa alla maratona, ma viene cacciata perchè troppo lenta
L'abito da red carpet è troppo trasparente, l'attrice egiziana rischia 5 anni di carcere
L'abito da red carpet è troppo trasparente, l'attrice egiziana rischia 5 anni di carcere
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni