Meghan Markle è diventata mamma, ha messo al mondo il primo figlio del principe Harry e non si fa altro che parlare di lei. Il suo Royal Baby è un maschietto, si chiama Archie Harrison e, a giudicare dall'intervista rilasciata dal papà poco dopo l'annuncio ufficiale della nascita, li sta rendendo incredibilmente felici. La cosa che in molti si chiedono è: che tipo di mamma sarà la Duchessa? Considerando che segue uno stile di vita sana, che preferisce i libri alle nuove tecnologie e che avrà l'aiuto di una bambinaia da migliaia di sterline, il bambino è destinato a diventare un piccolo lord.

Che mamma sarà Meghan Markle?

Il Royal Baby di Meghan ed Harry è nato e fin dal primo momento è già diventato una piccola star. La Duchessa è apparsa solo poche volte in pubblico dopo il parto ma, nonostante ciò, già fa parlare di lei e della sua nuova vita da genitore. Che genere di mamma sarà? Sulla carta dovrebbe essere decisamente impeccabile. Ha già avuto esperienze con i bambini con i figli delle sue amiche come Serena Williams e Amal Clooney e in ogni occasione ha dato prova di essere attenta, premurosa e affettuosa. Come se non bastasse, avendo sempre seguito uno stile di vita sano, dovrebbe tramandare queste buone abitudini anche all'erede. Ha intenzione di fargli leggere i libri piuttosto che permettergli di usare i social in modo spropositato, visto che li considera più pericolosi della droga, e pagherà una bambinaia da 70.000 sterline all'anno, ovvero più di 81.000 euro, pur di farlo stare sempre in compagnia anche quando lei sarà impegnata con il lavoro. A questo punto, dunque, non resta che aspettare che il piccolo Archie cresca per capire a chi dei due genitori somiglia.