16 Giugno 2021
10:24

Royal Ascot, partenza senza Elisabetta II e Kate Middleton: Camilla è regina di stile dell’inaugurazione

Il Royal Ascot è uno degli eventi più attesi dell’anno dall’aristocrazia britannica e, nonostante in questo 2021 sia tornato “in presenza” dopo la pausa del 2020, la regina Elisabetta II e Kate Middleton hanno deciso di disertare. A prendere il loro posto è stata Camilla, che ha dimostrato di non essere da meno in fatto di stile.
A cura di Valeria Paglionico

Il Royal Ascot è uno degli eventi più attesi dell'anno dall'aristocrazia britannica: sebbene si tratti solo di un concorso ippico, permette ai reali e ai nobili inglesi di dare il meglio di loro in fatto di eleganza, etichetta e bon-ton. Dopo la pausa della scorso anno, in questo 2021 la manifestazione è tornata in presenza, anche se a numero chiuso per evitare assembramenti. È chiaro dunque che, essendo una sorta di simbolo di rinascita post-pandemia, in molti si aspettavano di vedere la Royal Family al completo. Purtroppo, però, le aspettative non sono state soddisfatte e le due Windsor più attese, ovvero la regina Elisabetta II e Kate Middleton, hanno deciso di disertare la cerimonia di inaugurazione.

Perché Elisabetta II e Kate hanno disertato l'evento

È partito ieri il Royal Ascot 2021 e fino al 19 giugno vedrà corse di cavalli e "sfilate" degli invitati sugli spalti. La tradizione vorrebbe che ad "aprire le danze" sia la regina Elisabetta II con un giro in carrozza ma quest'anno le cose sono andate diversamente: la sovrana non si è presentata all'evento e ha lasciato il posto al principe Carlo e alla sua consorte Camilla, accompagnati da Zara Tindall, Sophie di Wessex e dalla principessa Anna. È la seconda volta in 69 anni di regno che succede una cosa simile e non si esclude che possa essere legata alla recente scomparsa di Filippo. A disertare, anche Kate Middleton, che probabilmente arriverà tra gli spalti con i suoi cappellini e i suoi abiti bon-ton nei prossimi giorni.

Il look di Camilla nel primo giorno del Royal Ascot

Essendo stata costretta a sostituire due indiscusse icone di stile come la sovrana e Kate Middleton, la duchessa di Cornovaglia ha provato a darei meglio di lei in fatto di look per l'inaugurazione del Royal Ascot. Si è presentata all'evento in azzurro con un completo firmato Bruce Oldfield, caratterizzato da un abito al ginocchio in tinta unita e uno spolverino a righe verticali. Per completare il tutto ha scelto una mascherina coordinata al soprabito, un cappello a falda larga in tinta con tanto di maxi fiore sulla parte frontale e un paio di décolleté beige e neri con il tacco basso. Carlo non è stato da meno in fatto di eleganza: in completo grigio e cilindro ha dimostrato di essere un principe nato.

Kate Middleton pronta per diventare regina consorte: è tollerante e pragmatica come Elisabetta II
Kate Middleton pronta per diventare regina consorte: è tollerante e pragmatica come Elisabetta II
Kate Middleton
Kate Middleton "imita" Elisabetta II: è a lei che si ispira per diventare una regina perfetta
Kate Middleton al Royal Ascot con l'abito a pois di lady Diana (e gli stessi orecchini di perle)
Kate Middleton al Royal Ascot con l'abito a pois di lady Diana (e gli stessi orecchini di perle)
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni