Robbie Williams è uno dei cantanti che ha fatto la storia del pop e, nonostante abbia ormai 42 anni, rimane una leggenda nel mondo della musica, nonché un sex symbol. Ancora oggi, sono moltissime quelle che non riescono a resistere di fronte ai suoi occhi di ghiaccio e al suo incredibile fascino. Certo, sul suo viso sono comparsi alcuni segni del tempo ma, nonostante ciò, non ha perso la grinta che lo ha sempre contraddistinto.

Di sicuro tutte ricorderanno lo slip nero con la stampa della tigre all’altezza delle parti intime che aveva indossato nel video “Rock Dj” del 2000, nel quale Robbie si spogliava integralmente mentre ballava. Ieri sera, in occasione del Apple Music Festival, tenutosi a The Roundhouse, a Londra, ha dato prova di essere ancora la popstar più irriverente e sopra le righe del mondo. E’ salito sul palco con un completo bianco decorato con delle farfalle nere e, nel bel mezzo della sua performance, ha slacciato la cintura e calato i pantaloni per mostrare a tutti l’iconico slip. Come se non bastasse, ha fatto anche una palpatina alle parti intime, lasciando senza parole il pubblico. Certo, il suo gesto non può essere definito assolutamente elegante ma Robbie ha dimostrato di non avere rivali quando bisogna intrattenere il pubblico.

Presto, l’ex Take That pubblicherà il suo undicesimo album, che vanta delle collaborazioni con Ed Sheeran, Brandon Flowers e Rufus Wainwright, e, a giudicare da questa “anteprima bollente” ci sarà davvero da divertirsi durante il suo tour. In passato, sceglieva alcune delle sue fan dal pubblico e le baciava sul palco, chissà quale sarà la nuova provocazione nei suoi prossimi concerti.

Flipo con @robbiewilliams #AMF10 #RobbieWilliams Watch my #InstagramStories

A post shared by David Moreno (@davidmoreno) on