6 Giugno 2018
09:59

Rivoluzione femminista a Miss America: addio alle sfilate in costume

C’è aria di rivoluzione a Miss America: gli organizzatori dello storico concorso di bellezza hanno comunicato che a partire dal prossimo settembre si dirà addio alla tradizionale gara in costume da bagno. In questo modo le concorrenti non verranno giudicate per la loro bellezza ma per il loro talento.
A cura di Valeria Paglionico

Siamo sempre stati abituati a vedere le aspiranti reginette di bellezza sfilare in costume da bagno di fronte la telecamera, così da poter mettere in mostra il loro corpo impeccabile, ma da oggi le cose cambieranno. Gli organizzatori di Miss America hanno infatti detto addio alle gare in bikini, così da sostenere al meglio le proteste contro ogni forma di sessismo del movimento #MeToo. A partire da questo momento, dunque, le ragazze che prenderanno parte a un concorso di bellezza americano non dovranno più essere giudicate in base al loro fisico.

La nuova versione di Miss America

Miss America ha detto addio alla gara in costume e a comunicarlo è stata Gretchen Carlson, ex reginetta di bellezza che ora è a capo dell'organizzazione, la quale ha annunciato che i cambiamenti diventeranno effettivi dal prossimo settembre. “Non giudicheremo l’aspetto esteriore, vogliamo che più donne possibile sappiano di essere le benvenute in questa organizzazione”, ha dichiarato l'ex Miss. In questo modo si farà qualcosa di materiale per sostenere la rivoluzione femminista iniziata con il movimento #MeToo, nato in seguito allo scandalo Weinstein nell’ottobre 2017. Già nelle settimane scorse il concorso di bellezza nato 96 anni fa ad Atlantic City era finito al centro delle polemiche per alcuni scandali sessisti. I membri del board, infatti, si scambiavano mail denigratorie sulle concorrenti, cosa che ha portato gli organizzatori a prendere una decisione drastica: la manifestazione verrà guidata da un team tutto al femminile. L'obiettivo? Non solo inaugurare una nuova era di progresso, inclusione ed emancipazione ma anche trasformare la storica sfilata in costume da bagno in un concorso per eleggere una rappresentante del sesso femminile talentuosa e intelligente.

Miss Italia 2019: addio costumi le miss sfilano con abiti da sposa
Miss Italia 2019: addio costumi le miss sfilano con abiti da sposa
148.638 di Stile e trend
Miss Italia 2019, addio costumi, sul palco minigonne e abiti da sposa
Miss Italia 2019, addio costumi, sul palco minigonne e abiti da sposa
Femministe e aspiranti reginette di bellezza contro Miss France:
Femministe e aspiranti reginette di bellezza contro Miss France: "Trasmette valori sessisti"
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni