17 Marzo 2015
16:42

Riuscireste a vivere senza carta igienica? Ecco come sono nati i suoi strappi

Potreste mai pensare di poter vivere senza carta igienica? Probabilmente no. Seth Wheeler è la persona che nel 1891 ha dato vita ad una delle invenzioni più utili di sempre: gli strappi della carta igienica. In questo modo ha reso molto più facile strapparla senza sprecare inutilmente il prodotto.
A cura di Valeria Paglionico

Oggi sarebbe davvero difficile immaginare la nostra vita senza carta igienica. Nessuno riesce a risalire alla data precisa in cui è  stata creata per la prima volta, certo è che le sue prime tracce risalgono al 1391, quando in Cina è nata la prima carta igienica “ufficiale”. Prima di allora, le persone avevano idee molto particolari sull’igiene personale, in bagno utilizzavano solitamente pietre, spugne o foglie. Anche se nel corso dei secoli diverse persone hanno combattuto per accaparrarsi la “paternità” della carta igienica, si conosce con certezza solo chi ha creato gli utilissimi “strappi”.

Era il 1891 quando Seth Wheeler ha dato vita ad un’invenzione che avrebbe cambiato per sempre le nostre vite. E’ proprio grazie a lui che i rotoli sui rotoli di carta igienica sono state inserite delle perforazioni, che ne facilitano lo strappo. Si tratta di una idea semplicissima che tutti noi oggi diamo per scontata, ma la realtà è che non è stato sempre così. Quando sono stati creati i primi rotoli di carta igienica, ognuno doveva strappare la carta a mano con forza. Il risultato? Si finiva sempre per sprecare gran parte del prodotto.

L’idea di Seth Wheeler è molto semplice: i fogli di carta sono solo parzialmente separati attraverso dei punti di fissaggio disposti in un modo equidistante. In questo modo, ogni strappo potrà facilmente essere separato dalla serie e si eviteranno inutili sprechi di carta. La Wheeler Albany Perforated Wrapping Paper Company è la prima azienda ad aver lanciato sul mercato questo nuovo prodotto e i disegni dettagliati utilizzati per brevettarlo non lasciano alcun tipo di dubbio sulla sua paternità.

Perché ci sono dei disegni stampati sulla carta igienica?
Perché ci sono dei disegni stampati sulla carta igienica?
Carta igienica finita? Ecco la soluzione utile per il tuo bagno
Carta igienica finita? Ecco la soluzione utile per il tuo bagno
765.515 di Cose di Casa
Gli origami con la carta igienica più originali dei social
Gli origami con la carta igienica più originali dei social
3.014 di Donna Fanpage
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni