Kipling, brand famoso per le sue iconiche borse colorate decorate con la scimmietta di peluche, ha raggiunto un ambitissimo traguardo: i 30 anni di attività. Per celebrare l'evento ha deciso di lanciare una capsule collection ispirata agli anni Novanta, che ripropone sul mercato alcuni accessori senza tempo che, nonostante siano modelli disegnati decenni fa, continuano a essere moderni e originali.

La collezione Kipling ispirata gli anni Novanta

Per festeggiare i suoi primi 30 anni, Kipling ha realizzato la Vintage Collection, una linea che si rifà al mood degli anni Novanta. Si compone di 5 modelli, un marsupio, una tracolla, uno zainetto, uno zaino monospalla e una weekend bag, tutti disponibili in 5 varianti di colori, dal giallo senape al rosso, fino ad arrivare al carta da zucchero, al nero e al bianco. La cosa particolare è che le diverse ed esclusive borse sono state riprese dagli archivi storici del brand e, non a caso, sono caratterizzate dai classici dettagli che hanno sempre contraddistinto i prodotti Kipling come il logo rotondo e gommato, le grosse zip e la scimmietta portachiavi. "Siamo tornati indietro di 30 anni nei nostri archivi e abbiamo scoperto che alcune borse sono senza tempo, moderne e importanti come lo erano quando sono state lanciate la prima volta. Rilanciandole nei modelli originali, abbiamo ottenuto una collezione autentica e nostalgica che è ancora di tendenza", ha spiegato Jürgen Derycke, Omni Channel Marketing Manager del brand. Insomma, Kipling è "tornato alle origini" rifacendosi alla tendenza degli anni Novanta. Tutti quelli che non vedono l'ora di indossare le borse iconiche potranno trovarle sia online sul sito ufficiale del brand che presso selezionati retailer.