Sarah Boyton è una donna di 51 anni, viene da Enfield, nel Middlesex, e il suo sogno è sempre stato avere una carnagione scura e abbronzata. Per decenni si è esposta al sole senza utilizzare alcuna crema protettiva e addirittura ha acquistato un lettino solare da utilizzare in casa, così da vantare una pelle dorata anche nel periodo invernale. Nel 2016, però, ha scoperto di avere una piccola imperfezione sotto l'occhio. All'inizio credeva che non fosse nulla di grave ma, dopo aver visto che non andava via, si è sottoposta a diverse visite mediche e la diagnosi è stata terribile: si trattava di un cancro.

E' stata costretta a sottoporsi a due interventi chirurgici per rimuoverlo e oggi ha una grossa cicatrice che difficilmente andrà via. Anche se tutti le hanno detto che è stata estremamente fortunata a non riportare gravi danni alla salute, oggi Sarah continua a esporsi al sole. Certo, lo fa solo durante l'estate, utilizzando una protezione con SPF 50 sul viso e con SPF 10 sul resto del corpo, ma a quanto pare non ha imparato la lezione. "Adoro stare sdraiata al sole, sentire il calore sulla mia pelle, so che non dovrei farlo ma non riesco a farne a meno. Mi piace essere abbronzata", ha dichiarato Sarah.

Il motivo per cui sembra non preoccuparsi affatto della sua salute? Cinque anni fa ha perso il figlio 17enne in un incidente d'auto, cosa che l'ha lasciata così tanto traumatizzata da non farle prendere più la vita troppo sul serio. Addirittura va fiera della cicatrice che ha sul viso, ritiene che il chirurgo è stato fantastico e che sia riuscito anche a eliminarle qualche segno del tempo sulla pelle.