Rihanna ha partecipato all’evento “Black Girls Rock!”, in onda questa sera sulle tv americane, e nonostante abbia debuttato come stilista per Puma negli ultimi mesi, sembra ancora che faccia qualche errore di stile. La cantante ha infatti caricato su Instagram una foto che dà un’anticipazione del look sfoggiato sul palco ed ha ha finito per indignare tutti gli animalisti che la seguono. Il suo outfit firmato Miu Miu è infatti caratterizzato da una maxi camicia azzurra, dei semplici pantaloncini bianchi ed una lunga e preziosa pelliccia di volpe.

A completare il tutto, collane di diamanti, maxi anelli e mollette tra i capelli che la rendono ancora più appariscente. Ciò che ha fatto più discutere è stata però la sua scelta di indossare una capo realizzato con il pelo di animale. Sono moltissimi coloro che si sono scagliati contro di lei con dei commenti provocatori ed offensivi. “E’ la prima volta che sembri brutta”, “Indossare una vera pelliccia non è cool”, “Amo la tua musica ma mi dispiace scoprire che sostieni gli abusi sugli animali”, sono solo alcune delle critiche che si leggono tra i commenti allo scatto.

L’artista, però, non è nuova a provocazioni simili e non si esclude che indossare una pelliccia sia stata una mossa studiata nei minimi dettagli per non passare inosservata. Certo è che, dopo decenni di lotte animaliste, Rihanna sembra non aver imparato ancora nulla. A quanto pare, secondo il suo punto di vista, non c’è nulla di meglio di una pelliccia per dare l’idea del lusso. Chissà se i followers che, al contrario di lei, non sostengono le violenze sugli animali, continueranno a seguirla.