Rihanna è finita di recente al centro delle polemiche del web a causa dei chiletti di troppo che avrebbe accumulato. Anche se non può essere definita affatto grassa, è innegabile che è leggermente più in carne rispetto al passato, tanto da aver scatenato l'ironia di moltissimi utenti dei social che hanno cominciato a confrontare alcune sue vecchie immagini con quelle attuali, rendendo evidente la differenza.

Addirittura il giornalista Chris Spags di Barstool Sports si era chiesto: "Rihanna riuscirà a far diventare di moda il sovrappeso?", dando prova del fatto che la sua fisicità curvy non fosse più conforme all'ideale di bellezza "perfetta" comunemente accettata. La popstar, però, non si è lasciata scalfire dalle critiche e ha dimostrato di essere assolutamente sicura di se stessa. Non ci ha pensato su due volte a mettere in mostra con orgoglio le sue "nuove" forme anche se negli ultimi giorni la situazione ha superato ogni limite. La cantante ha dunque pensato bene di rispondere alle polemiche in modo impertinente.

😢

A post shared by badgalriri (@badgalriri) on

Ha condiviso su Instagram un collage di foto del rapper Gucci Mane, una del 2007 e l'altra nel 2017, in cui ha 10 chili di differenza. Nella didascalia c'è scritto: "Se non puoi gestire la mia versione 2007 di Gucci Mane, allora non meriti la mia versione 2017". Il messaggio che la star ha voluto inviare è molto semplice: coloro che non la apprezzano con le sue forme attuali non la meritano. Rihanna ha dunque dato una bella lezione a tutti quelli che l'hanno criticata. La speranza è che si smetta di parlare dei presunti chili di troppo e che si cominci ad apprezzare il suo coraggio: Rihanna è una donna "normale" e ne va assolutamente fiera.