Sono lontani i tempi in cui Rihanna era solo una popstar di successo, oggi è stilista, imprenditrice, insomma, una vera e propria donna in carriera. Ieri ha preso parte al Diamon Ball, l'evento charity che lei stessa organizza ogni anno per supportare la Clara Lionel Foundation. La cosa incredibile è che per la quinta edizione dell'atteso gala ha pensato bene di cambiare stile, dicendo addio ai minidress aderenti, alle scollature e alle curve in mostra. La star è apparsa in un'inedita versione sobria con un abito accollato e total black.

Rihanna cambia stile al Diamond Ball 2019

Ieri sera a New York, per la precisione al Cipriani Wall Street, si è tenuto il Diamond Ball 2019, evento charity organizzato ogni anno da Rihanna per sostenere la Clara Lionel Foundation. In questa quinta edizione è stato reso omaggio all'attivista Shaun King e al primo ministro delle Barbados, Mia Mottley, ma sono state le star arrivate al gala che hanno attirato l'attenzione dei media, da Cardi-B a Karlie Kloss. Protagonista indiscussa della serata, però, non poteva che essere la padrona di casa Rihanna, che per l'occasione ha cambiato stile in modo drastico. Fino ad oggi siamo sempre stati abituati a vederla super sensuale con scollature, spacchi e minidress aderenti che rivelavano le sue forme procaci, ieri invece è apparsa in versione "sobria". La popstar ha sfoggiato un lungo abito di velluto nero di Givenchy, caratterizzato da un corpetto con maniche lunghe e collo alto e una gonna che le fasciava i fianchi ma che sulla parte finale si apriva come un fiore grazie a una crinolina bianca che fuoriusciva. Per completare il tutto ha scelto dei décolleté bianchi con il tacco, degli orecchini con delle perle pendenti e ha tenuto i capelli legati in un'elegante acconciatura raccolta. Insomma, pare proprio che Rihanna abbia cambiato registro: si tratterà di un cambio look definitivo?