HommeMystere è una società australiana con sede a Brisbane che negli ultimi tempi sta facendo parlare parecchio di sé. Il motivo? Ha creato una linea di lingerie sexy per il sesso maschile. Coulotte, reggiseni, autoreggenti e canottiere in pizzo, tutti i capi sono stati pensati appositamente per gli uomini. Sarebbero sempre di più infatti quelli che non vogliono negarsi il piacere di indossare una biancheria intima comoda, leggera e sensuale proprio come le donne.

I capi della HommeMystere riescono a vestire nel modo migliore il corpo maschile con dei tagli sartoriali e dei materiali pensati ad hoc per mariti e fidanzati. Il presidente di HommeMystere, Brent Krause, ha spiegato: “Penso piaccia la sensazione di indossare un reggiseno. Non so dire se si tratti del tessuto o di altro, ma credo li convinca, che siano gay, etero, vegetariani, repubblicani, anglicani, marziani o che abbiano qualsiasi altra convinzione”. La prima linea di intimo da uomo è stata lanciata nel 2008 ed è stata subito un successo. In particolare, il 90% della clientela della griffe sarebbe costituita da uomini eterosessuali che si sentono perfettamente a proprio agio con questi indumenti solitamente associati al corpo femminile.

Il pezzo forte sono i C-string in pizzo, degli slip "autoreggenti" che coprono giusto il necessario. La lingerie da uomo può piacere o meno, certo è che dimostra che i tempi sono decisamente cambiati. Se un tempo ad un uomo bastavano appena deodorante e dopobarba, lentamente c'è stata un'inversione di tendenza e ci si è sempre di più avvicinati al sesso femminile per quanto riguarda la cura del corpo. Tra cerette, scrub, maschere, lampade, manicure e biancheria intima in pizzo, ogni uomo sarà capace di fare invidia alla fidanzata.