Temi, colori e linee diametralmente opposte sfilano sulla passerella di Ralph Lauren a New York. Sembra che lo show racchiuda tre linee diverse per la Primavera/Estate 2013, tre mood differenti, perfetti per una donna versatile che ama cambiare il proprio stile. Il bianco e nero, le fantasie geometriche e lo stile collegiale, mescolato a quello maschile, dei rigorosi look da giorno lasciano il passo alle linee morbide, ai tessuti leggiadri ed alle nuance pastello di minidress vezzosi dall'aria bon ton.

Il "clima" cambia ancora quando in passerella fanno il loro ingresso lunghi abiti da sera a fondo unico: i colori sono intensi e decisi, le linee sono altrettanto decise, solo a tratti ammorbidite da volant e maxi ruche che danno un tocco romantico, perfetto per una donna che non vuole rinunciare alle mille sfaccettature del suo carattere.