Lo stilista Ralph Lauren e il principe William d’Inghilterra hanno partecipato insieme all’inaugurazione del Royal Marsden Hospital di Londra, un nuovo centro di ricerca per i tumori al seno. Il reparto Ralph Lauren Centre for Breast Cancer Research porta il nome dello stilista americano che, per renderlo un punto di riferimento all’avanguardia in tutto il mondo per la ricerca oncologica, ha fatto una donazione elevatissima.

Il principe William ha deciso di seguire le orme della mamma Diana sostenendo l’ospedale londinese, come lei stessa aveva fatto nel 1996 quando ne era diventata Presidente. Anche lo stesso Ralph Lauren aveva intrapreso questa avventura al fianco della defunta principessa inglese e per lui è un onore proseguire la lotta contro il cancro con il figlio della cara amica. La sua convinzione è che  insieme riusciranno a debellare una malattia così terribile.

L’inedita “coppia” ha poi indossato i camici bianchi ed ha visitato il centro in compagnia dei medici e dei ricercatori per comprendere le novità che stanno emergendo dagli ultimi studi sulla cura e sulla prevenzione dei tumori al seno. Dal laboratorio di endocrinologia a quello di immunochimica, sia William che lo stilista hanno dimostrato di essere interessati ai metodi innovativi con cui sconfiggere una malattia tanto grave come il cancro. L’obiettivo del nuovo centro è identificare le differenze molecolari tra i vari tumori, garantendo alle pazienti le cure migliori. In questo modo, si ridurranno il tasso di mortalità e la tossicità dei trattamenti non necessari.