Rachel Brookes è una donna di 43 anni, viene da Wolverhampton, nel West Midlands, è mamma di 5 figli ed ha un seno così grande che ha rischiato di morire soffocata. Pesa ben 19 chili e le crea non pochi disagi e imbarazzi: non può indossare gli abiti che più le piacciono perché sono troppo stretti, rischia di bruciarsi ogni volta che cucina, viene sempre guardata in strada dagli estranei e ha diversi problemi di salute e di postura.

Gli unici reggiseni che può acquistare sono quelli pensati appositamente per le maggiorate, costano 120 sterline e sono dotati di specifiche imbottiture e cinghie che attutiscono il peso, così da non far sforzare troppo la schiena. Ha avuto un seno abbondante fin da quando era ragazzina, ma la situazione è peggiorata dopo le 5 gravidanze e oggi è decisamente fuori controllo. Anche se per molto tempo ha "sofferto" in silenzio, oggi Rachel ha deciso di raccontare la sua terribile storia. Qualche tempo fa aveva pensato di fare un giro su una giostra al parco divertimenti quando si è sentita letteralmente schiacciata dalla barra protettiva in metallo.

Stavo cercando di riprendere fiato ma il mio seno me lo impediva. Mi stava soffocando, è stata una delle esperienze peggiori della mia vita”, ha dichiarato Rachel, raccontando il momento in cui il suo seno stava per ucciderla. Anche se è difficile convivere con un décolleté tanto grosso, la donna ha deciso di accettarsi così com’è. Dopo tanti anni, ha trovato il coraggio di fare nuoto, di mostrarsi in costume e di postare sui social delle sue foto. Il seno grosso non le rovinerà mai più la vita.