Chi non ha mai letto l'oroscopo, illudendosi che potesse corrispondere alla realtà? Per alcuni è un'abitudine quotidiana e irrinunciabile, altri invece fuggono da tutti quelli che si lasciano ossessionare dall'astrologia, in pochi sanno che anche questo atteggiamento viene influenzato proprio dalle stelle. A seconda del segno zodiacale a cui si appartiene, infatti, si crederà più o meno all'oroscopo.

Ariete

L'ariete è impulsivo ma allo stesso tempo ingenuo e, anche se non si direbbe mai, crede nell'oroscopo. Tutte le persone nate in questa parte dell'anno si ritrovano nelle descrizioni del loro segno fatte dagli astrologi ed è per questo che amano pensare al fatto che il proprio destino sia legato alle stelle.

Toro

Anche se il toro è forte e deciso, nasconde un animo romantico ed è per questo che sogna un mondo in cui è collegato alle persone care attraverso delle forze più grandi di lui come l'astrologia. Crede dunque all'oroscopo, soprattutto quando si parla di affinità amorose.

Gemelli

Il detto "non è vero ma ci credo" è perfetto per i gemelli, soprattutto quando si parla di oroscopo. Se da un lato sono super razionali, dall'altro vogliono lasciare ogni porta aperta, anche se questo significa credere alle parole (probabilmente inventate) di un astrologo. C'è però una cosa su cui non hanno alcun dubbio: ogni segno zodiacale ha delle caratteristiche ben precise che possono essere ritrovate in tutti quelli nati in quel mese dell'anno.

Cancro

Il cancro è il segno più romantico dello zodiaco, è molto fantasioso e ama sognare a ogni aperti. L'oroscopo è pane per i suoi denti, quando lo legge e quando le notizie che gli vengono date sono positive, rimane felice per tutta la settimana nella speranza che quelle parole possano avverarsi.

Leone

Il leone è così pieno di sé da non riuscire proprio ad affidarsi agli altri quando deve fare una scelta, anche se di fronte trova persone esperte e autorevoli. Cosa rappresenta l'oroscopo per  lui? Una "consolazione" per i più deboli, è per questo che non fa proprio al caso suo.

Vergine

La vergine, il segno più razionale dello zodiaco, può mai credere all'oroscopo? Lo considera solo un'inutile illusione ed è per questo che evita di leggerlo, a prescindere dal periodo in cui si trova. Meglio dunque evitare di parlargli di astrologia, sarà sempre distruttivo sulla questione.

Bilancia

La bilancia è tra i segni più ragionevoli dello zodiaco ma, allo stesso tempo, ha un animo idealista. Non esce mai di casa senza aver letto l'oroscopo, per tutta la giornata aspetta che gli capiti qualcosa di sensazionale (o di negativo) come era stato scritto dal suo astrologo di fiducia.

Scorpione

Lo scorpione è un segno misterioso e affascinate e, nonostante abbia una mente molto aperta, difficilmente pensa che qualcosa di utopico possa trasformarsi in realtà. Crede solo a se stesso, dunque si affida poco all'oroscopo e si trova benissimo così. Tutti quelli che storcono il naso quando rivela il segno a cui appartiene perdono moltissimi punti ai suoi occhi.

Sagittario

Il sagittario ama conoscere il mondo e, durante le sue esperienze a contatto con culture diverse, ha visto così tante cose assurde da aver capito che tutto è possibile. Anche se tendenzialmente non crede all'oroscopo, lo legge ogni mattina, illudendosi del fatto che prima o poi corrisponderà alla realtà.

Capricorno

Il capricorno è intelligente, pratico e testardo, se si mette qualcosa in testa è capace di sfidare tutto e tutti pur di raggiungerla. E' chiaro, dunque, che si lascia influenzare poco dall'oroscopo, è convinto del fatto che l'unico artefice del suo destino sia se stesso e non c'è nulla che possa fargli cambiare idea.

Acquario

L'acquario è un segno molto pratico, preferisce essere realista piuttosto che credere in qualcosa che non si realizzerà mai. "Se non vede, non crede" ed è per questo che si affida pochissimo all'oroscopo. Sa bene che non si può predire il futuro, dunque meglio mettersi l'anima in pace e affrontare tutto quello che verrà con forza e determinazione.

Pesci

I pesci sono dei sognatori nati, pensano che tutto nella vita accada per un motivo ben preciso, dunque credono a tutto quello che gli dice l'oroscopo. Non è un caso che tra le prime domande che fanno a una persona appena conosciuta ci sia anche "Di che segno sei"? Secondo loro tutto è collegato attraverso l'astrologia, basta imparare a "mettere in ordine" i pezzi.