L'estate è arrivata e con lei anche la voglia di andare alla ricerca di nuove avventure sessuali. Sarà perché si ha più tempo libero o perché gli ormoni "impazziscono" nella bella stagione, ma l'unica cosa certa è che in questo periodo dell’anno si ha più voglia di fare sesso. Anche se sembra essere sempre il momento buono per concedersi un orgasmo, la verità è che esiste un preciso momento della giornata in cui sarebbe bene darsi all'attività intima: ecco qual è e quali sono i vantaggi.

Sesso in estate: quando farlo?

Volete sapere qual è il momento giusto della giornata per fare sesso durante l'estate? La mattina presto, per la precisione tra le 6.30 e le 7.30. Che ci si svegli presto o che si aspetti l'alba in piedi, non importa, l'unica cosa che conta è aspettare sbizzarrirsi con le proprie fantasie sessuali in questo lasso di tempo. Il motivo per cui bisognerebbe farlo ha delle fondamenta scientifiche: nel corso delle 24 ore di una giornata, infatti, il modo in cui si comporta il corpo si modifica e la concertazione di testosterone, l'ormone che favorisce il desiderio sessuale in entrambi i sessi, è ai massimi livelli di primo mattino. Come se non bastasse, è anche il momento più fresco del giorno, cosa che permetterà di evitare quelle posizioni sessuali "anti-caldo" e di lasciarsi andare al piacere liberamente.

I vantaggi del sesso mattutino

Fare sesso al mattino non è solo l'ideale per chi vuole combattere il caldo estivo, ha anche innumerevoli vantaggi sulla salute e sull'umore. Innanzitutto riduce lo stress e la tensione che potrebbero accumularsi nel corso della giornata, predisponendo così all'ottimismo. Come se non bastasse può essere equiparato a una forma di attività fisica che favorisce la perdita di peso e l'accumulo di grassi: "allenarsi" la mattina permette infatti di combattere i chiletti di troppo poiché è il momento della giornata in cui si è completamente a digiuno. Certo, una volta terminata la sessione sarebbe meglio evitare di mangiare cornetti e biscotti a volontà ma quanto meno ci si potrà dare a un workout "alternativo" e decisamente più piacevole rispetto al jogging o ai tradizionali esercizi per rimanere in forma. A questo punto, dunque, non resta che sbizzarrirsi con le proprie fantasie sessuali, a patto che le si soddisfino di primo mattino.