133 CONDIVISIONI

Propoli: proprietà benefiche e utilizzi dell’antibiotico naturale

La propoli è un prodotto delle api, una sostanza resinosa che riveste gli alveari proteggendoli dagli agenti esterni. È un antibatterico e antibiotico naturale utile in caso di raffreddore, asma, influenza e non solo: si tratta di uno dei rimedi naturali più conosciuti e utilizzati. Ma scopriamo di più sulle proprietà e come utilizzarlo.
A cura di Redazione Donna
133 CONDIVISIONI

La propoli è un prodotto delle api, una sostanza resinosa che riveste gli alveari proteggendoli dagli agenti esterni: il nome significa, infatti "davanti alla città", da pro (davanti) e polis (città), in quanto ha la funzione di proteggere l'alveare. La propoli è un antibatterico e antibiotico naturale utile in caso di raffreddore, asma, influenza e non solo: si tratta di uno dei rimedi naturali più conosciuti e utilizzati. Ma scopriamo quali sono le proprietà della propoli, come utilizzarla per il nostro benessere e quali sono le controindicazioni.

Cos'è la propoli e cosa contiene

La propoli è composta quindi da secrezioni resinose che le api raccolgono dagli alberi, come pioppi o betulle, e che miscelano con saliva e cera. Questa sostanza viene utilizzata nei loro alveari come antisettico e come protezione per difendere l'alveare. Viene inoltre utilizzata come isolante termico e per chiudere crepe. La propoli è composta da resine, balsami e cere, oltre a oli essenziali, polline, acidi aromatici e sostanze organiche minerali e vegetali. Inoltre contiene flavonoidi e polifenoli, oltre a minerali come calcio, ferro, rame, manganese e vitamine del gruppo B.

Proprietà benefiche della propoli

La propoli funziona come potente antinfiammatorio, grazie al contenuto di acido caffeico e flavonoidi, molto utile in caso di asma. Aiuta a prevenire raffreddore, influenza e malanni di stagione e rinforza il sistema immunitario. Ha inoltre proprietà antivirali, antimicotiche, cicatrizzanti e vasoprotettive: viene infatti utilizzata anche in caso di bruciature e brufoli, perché aiuta a cicatrizzarli. La propoli dona immediato sollievo in caso di mal di gola ed è utile anche per curare ascessi, stomatiti e afte. Inoltre è un rimedio efficace  in caso di gengiviti o denti doloranti. Può essere utile assumere la propoli anche per alleviare i sintomi di rinite allergica: questa sostanza funzionerebbe come una sorta di vaccino naturale. Si tratta infatti di un prodotto potenzialmente allergizzante, in quanto contiene polline, è possibile però abituare il corpo in modo graduale sotto controllo medico.

Come utilizzarla

È possibile utilizzare la propoli in diverse formulazioni: presso gli apicoltori può essere acquistata pura, mentre in erboristeria o in farmacia, potete acquistare tintura madre, oli, compresse o unguenti. In alcuni casi la propoli è associata a polline o miele. Può essere utilizzata localmente in soluzione spray per alleviare il mal di gola o per trattare herpes e afte, oppure usata in forma preventiva per rinforzare il sistema immunitario.

Controindicazioni

La propoli non ha particolari controindicazioni, anche se è possibile riscontrare reazioni allergiche in soggetti predisposti. Tra gli effetti collaterali, in caso di assunzione orale, ci sono sintomi gastrointestinali, convulsioni e insufficienza renale. In soggetti particolarmenti sensibili la propoli potrebbe causare secchezza della mucosa, dolore e bruciore di stomaco e diarrea: sintomi che scompaiono sospendendone l'assunzione. Inoltre potrebbe causare reazioni allergiche con gonfiore delle labba, eczema intorno alla bocca, difficoltà respiratorie. In gravidanza è consigliabile utilizzare prodotti a base di propoli senza alcool ma, per sicurezza, e per evitare eventuali reazioni allergiche, sarebbe meglio non assumerala o chiedere il parere del medico.

133 CONDIVISIONI
Pilosella: proprietà benefiche e utilizzi del drenante naturale
Pilosella: proprietà benefiche e utilizzi del drenante naturale
Aglio, liquirizia, assenzio: i 7 antibiotici naturali
Aglio, liquirizia, assenzio: i 7 antibiotici naturali
Echinacea: proprietà benefiche, utilizzi e controindicazioni
Echinacea: proprietà benefiche, utilizzi e controindicazioni
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni