Nelle scorse settimane, ha fatto molto discutere il post condiviso dall’ex modella di Playboy Dani Mathers, in cui si mostrava sconvolta accanto a una donna nuda in leggero sovrappeso, ignara del fatto che stesse finendo su Snapchat.

Quello scatto ha suscitato l’indignazione pubblica e sono state moltissime le donne che hanno cominciato a condividere le loro immagini senza veli per far capire a tutti che non bisogna vergognarsi del proprio corpo. Una di queste è Christine Blackmon, una mamma della Florida, che ha voluto dedicare alla modella alcune parole. Accanto allo scatto che la ritrae nuda, la donna ha scritto:

Circa un mese fa, mi stava cambiando dopo lavoro e, prima ancora di togliere le scarpe e di indossare la biancheria intima, mio marito mi ha fotografata scherzosamente. Più tardi, ho rivisto la foto e ho pregato di eliminarla, la odiavo, ero piena di avvallamenti di cellulite. Lui ha semplicemente sorriso, affermando che era bella. Tu sei una modella di Playboy ma non tutte vogliono essere così hot, alcune vogliono solo sentirsi bene con il corpo che la natura gli ha dato. Vergognati.

Naturalmente, il post ha ottenuto un incredibile successo. E’ diventato virale con 43.000 like e oltre 5.000 condivisioni, segno che sono moltissimi gli utenti del web che condividono il suo pensiero. Dani Mathers ha fatto qualcosa di assolutamente sbagliato e, a giudicare dalle dure critiche che sta ricevendo negli ultimi giorni, di sicuro ci penserà su due volte la prossima volta che vorrà offendere qualche donna per la sua forma fisica.