Heidi Luckraft è una donna di 39 anni, viene da Beeston, nello Nottinghamshire, è mamma di due bambini e da quattro anni sta combattendo contro una grave infezione batterica causata dal morso di una zecca. Stava portando a passeggio il suo cane al parco di Wollaton quando la sua vita è cambiata, anche se non se ne è resa conto subito. I medici sono arrivati alla diagnosi definitiva solo l’anno scorso, facendo complicare le sue condizioni di salute.

Heidi è affetta dalla malattia di Lyme, peggiora giorno dopo giorno e rischia di andare incontro a una crisi cardiaca. Se qualcuno avesse riconosciuto subito il disturbo, la situazione sarebbe potuta essere risolta in poco più di 2 settimane con una cura a base di antibiotici ma, purtroppo, non è andata così. “Combattere contro la malattia è per lei una vera e propria agonia. Solo la settimana scorsa ha rischiato di morire 3 volte”, ha spiegato la sua amica Jodie. Heidi prendere 29 farmaci diversi ogni giorno, usa una sedia a rotelle e rischia di vedere i suoi organi compromessi.

I familiari stanno cercando di raccogliere i fondi necessari per portare la donna negli Stati Uniti, così da aiutarla a ricevere le cure più adeguate. Heidi, intanto, continua a rimanere positiva ed è convinta del fatto che presto guarirà. Il suo obiettivo è ora raccontare la sua storia, così da sensibilizzare l'opinione pubblica e far capire a tutti quali sono i rischi che si incorrono quando si viene morsi dalle zecche. Anche se nessuno lo direbbe, sono sempre di più le persone che perdono la vita e che cominciano ad avere problemi di salute a causa di una cosa simile.