Patty Sanchez ha 52 anni, viene da Reno, in Nevada, è mamma di quattro figli e fino a poco tempo fa pesava 324 chili. L’incubo è cominciato quando stava ancora con il suo ex. L’uomo la incoraggiava a mangiare in maniera spropositata, la serviva come una vera e propria regina e lei è arrivata a consumare ben 13.000 ogni giorno tra cibi grassi e zuccherati. Era patologicamente obesa, non riusciva neppure a stare in piedi in bagno e, con il passare del tempo, ha avuto bisogno di assistenza 24 ore su 24.

Il mio ex faceva tutto al posto mio, ma mi stava uccidendo”, ha spiegato Patty. Oggi, pare che abbia intenzione di dare una svolta alla sua vita: ha cominciato a uscire con Bryan Jason, un uomo di soli 38 anni conosciuto su un sito di incontri, con cui dice di avere una vita sessuale particolarmente attiva. Anche se usa ancora la sedia a rotelle per muoversi, l’attività intima passionale le sta facendo perdere qualche chilo, tanto che attualmente pesa 203 chili. Come se non bastasse, il fidanzato tiene anche sotto controllo la sua alimentazione, così che non esageri con i peccati di gola.

Bryan mi ha cambiato la vita, non mi sono mai sentita tanto innamorata. Mi tiene attiva, mi sta facendo tornare a sorridere, mentre prima ero troppo grassa per fare qualsiasi cosa”, ha raccontato Patty, entusiasta dell'incredibile cambiamento. Il suo obiettivo è dimagrire così tanto da diventare autosufficiente e da poter camminare da sola lungo la navata nel giorno del matrimonio con il suo “toy boy”. Sa che la strada da percorrere è ancora molto lunga ma non perde le speranze: è convinta che prima o poi ce la farà.