La storia di Jake Golding, 23enne inglese residente a Leicester, dovrebbe essere d’insegnamento per tutti. È la dimostrazione che, con la giusta motivazione, tutto è possibile, anche le imprese che ci sembrano irraggiungibili. Solo 8 mesi fa, Jake pesava 150 kg. Il suo peso fuori dagli schemi ha impedito per anni a Golding di avere una vita sociale simile a quella dei suoi coetanei. Troppe poche erano le donne interessanti che gli si erano avvicinate e, tra queste, nessuna lo aveva mai baciato. L’obesità è un dramma che è più semplice nascondere dietro il muro virtuale rappresentato da Internet ed è proprio con il solo aiuto della tastiera che Jake conosce Carlisa, la donna che gli avrebbe cambiato la vita. Tra i due la scintilla scocca immediata. Quella donna newyorkese è l’unica che sia mai riuscita a rubare il cuore del 23enne. I sentimenti diventano forti al punto da spingere Golding a prendere la decisione che avrebbe rivoluzionato tutto: sarebbe dimagrito per amore di Carlisa, perché lei, al solo vederlo, fosse spinta a ricambiare i suoi sentimenti.

L’intervista al Daily Mail

In 8 mesi scanditi da un rigido schema alimentare e un altrettanto duro regime di allenamento, Golding riesce a perdere ben 50 kg. L’obiettivo era quello di dimagrire il più possibile in vista dell’incontro con Carlisa:

Ho conosciuto Carlisa in chat nel maggio dello scorso anno. Il feeling tra noi è stato istantaneo. Abbiamo usato la webcam per vederci anche a distanza di tanti kilometri ma, durante quelle sedute, stavo ben attento a mostrarle solo il mio viso, timoroso di farle vedere il resto del mio corpo. Lei vive a New York ma quando abbiamo approfondito la nostra conoscenza, abbiamo deciso di comune accordo che sarebbe venuta in Inghilterra per qualche mese e che avrebbe continuato qui i suoi studi. Mi sono prefisso l’obiettivo di perdere più kg possibili nel lasso di tempo durante il quale saremmo stati ancora divisi. È stata lei a regalarmi la fiducia in me stesso necessaria a portare a termine l’impresa. Dimagrendo, mi sono accorto di essere più felice, stavo riacquistando la serenità oltre che la forma fisica. Quando ci siamo incontrati è stato incredibile: ci siamo scambiati il nostro primo bacio, che era il mio primo in assoluto. Siamo stati insieme a Parigi e, nella città più romantica del mondo, ho trascorso la settimana più bella della mia vita.

“Carlisa non criticava il mio peso”

Jake rivela anche che la decisione di dimagrire non gli è stata imposta dalla sua attuale fidanzata. A lei non sarebbe importato nulla del suo peso. Era lui a volerle dare il meglio di se stesso:

A Carlisa non importava quanto pesassi. Sono stato io a voler dimagrire a ogni costo. Oggi so che è la donna della mia vita e che, prima o poi, la sposerò. Prima di lei, non avevo avuto altre fidanzate. Non mi avvicinavo per paura di essere rifiutato. Oggi ho dimenticato quel periodo: ha cambiato la mia vita e non vorrei mai che un’altra prendesse il suo posto.

E se non è amore questo…