Samantha Rodriguez è una ragazza di 20 anni, viene dalla contea di Orange, in Florida, e, nonostante la giovane età, si è ritrovata ad affrontare una tragedia: ha perso entrambi i genitori nel giro degli ultimi 5 anni a causa del cancro, malattia che ha colpito entrambi e che è arrivata in pochissimo tempo alla sua fase terminale, non lasciandogli speranze di sopravvivenza. Da un giorno all'altro è rimasta da sola con i 5 fratelli minori che hanno un'età compresa tra i 5 e i 17 anni e, per evitare che fossero dati in affidamento, si è presa cura di loro personalmente.

"Sapevo cosa dovevo fare, ho imparato tanto da mia madre, sono sempre stata la sua aiutante, è da lei che ho capito cosa significa portare avanti una famiglia", ha spiegato Samantha. Ogni giorno li vestiva, gli preparava da mangiare, li portava a scuola, tutto da sola, non a caso alcune volte si è sentita persa e avvilita. Presto, però, la sua storia ha commosso tutti i concittadini, primo tra tutti lo sceriffo di Orange Country, che si è offerto di darle un aiuto.

Dopo aver invitato i 5 piccoli nella centrale e avergli fatto dei dolci regali di Natale, ha pensato di fare qualcosa di speciale anche per la 20enne. Di recente, infatti, servendosi del sostegno del suo staff, le ha donato un'auto tutta nuova con cui accompagnare i fratellini più rapidamente da una parte all'altra della città. Samantha si è sentita davvero commossa di fronte quel gesto affettuoso e non può fare a meno di essere riconoscente: a partire da questo momento potrà affrontare la quotidianità con meno stress.