Lyndsey Hoover è una ragazza di 23 anni, viene dal Texas e fino a poco tempo fa era in sovrappeso. Non riusciva ad acquistare abiti nei negozi alla moda, aveva vergogna di andare a mangiare al ristorante e non riusciva neppure a guidare perché troppo grassa per sedersi al posto del conducente. “Sono sempre stata in sovrappeso ma al mio 21 compleanno mi sentivo una donna finita. Avevo sempre immaginato di festeggiare con gli amici, ma non avevo nulla di cui essere contenta”, ha dichiarato Lyndsey.

La sua vita stava diventando insostenibile, anche perché con il passare del tempo sarebbe andata incontro a gravi problemi di salute come il diabete. E' per questo che di recente si è sottoposta ad un bypass gastrico. Ha abbandonato la sua dieta da 4.000 calorie al giorno, ha sostituito patatine fritte e hamburger con barrette proteiche e insalate e, così facendo, è riuscita a perdere ben 88 chili. Il cambiamento drastico le ha però causato un effetto indesiderato: le era rimasta della pelle in eccesso su tutto il corpo, che la costringeva ad acquistare abiti di due taglie in più.

E’ proprio per questo che ha deciso di sottoporsi a un’addominoplastica e a un intervento al seno, che le ha permesso di eliminare i 9 chili di pelle in eccesso. Oggi, può finalmente indossare i vestiti skinny senza avere vergogna delle sue imperfezioni. Certo, in totale ha speso ben 12.000 sterline ma il risultato è assolutamente perfetto. Lyndsey ha ora il corpo che aveva sempre desiderato, quest’estate indosserà il bikini e non avrà più paura di guardarsi allo specchio.