Josie Desgrand è una ragazza di 17 anni, viene da Hervey Bay, nel Queensland, e fino a qualche tempo fa era in sovrappeso. Non riusciva a smettere di mangiare in modo spropositato, si rimpinzava di cibo spazzatura e la cosa le ha fatto raggiungere i 120 chili nel periodo peggiore della sua vita. A scuola tutti la chiamavano grassa, era infatti vittima dei bulli della sua classe e non riusciva a sentirsi se stessa ogni volta che si trovava in loro compagnia. E' proprio per mettere fine a tutto questo che ha deciso di dare una svolta drastica alla sua alimentazione.

L'obiettivo che si era prefissata era quello di non dover indossare un abito plus-size per il ballo di fine anno. Ha così cominciato a praticare esercizio fisico e a seguire una dieta rigorosa che prevedeva l'eliminazione di zuccheri, carboidrati e pane, oltre che delle porzioni decisamente ridotte. "Prima di perdere peso, mangiavo continuamente pane e involtini, consumavo delle porzioni enormi", ha spiegato Josie. Con il passare del tempo, ha cominciato a vedere i primi risultati e dopo 12 mesi è riuscita a perdere ben 60 chili.

Così facendo, ha avuto la possibilità di prendersi la sua rivincita e ha terminato l'anno scolastico indossando l'abito dei suoi sogni, un modello rosso e aderente. "Mi sentivo fantastica, era come essere su un red carpet. I miei amici erano fieri di me, alcuni mi hanno detto che li ho ispirati a cominciare una dieta", ha spiegato la ragazza al termine del suo percorso. Oggi Josie è finalmente orgogliosa del suo aspetto ed è contentissima di aver raggiunto il peso forma in un solo anno in modo sano e naturale.