Amber Forill è una ragazza di 22 anni, viene da Hemet, in California, e fino a qualche tempo fa era obesa. Mangiava in modo spropositato, non riusciva a seguire seriamente nessuna dieta senza finire nuovamente nel "vortice" del cibo spazzatura. Nel momento in cui ha capito che le cose non potevano andare avanti così perché il grasso avrebbe presto messo in pericolo la sua salute, ha deciso di sottoporsi a un bypass gastrico. Così facendo, ha perso 108 chili, modificando completamente il suo aspetto.

Dopo l'intervento, ha notato che molte persone cominciavano a guardarla con occhi diversi solo perché la sua silhouette era più magra. Il dimagrimento drastico, però, ha avuto degli effetti collaterali: Amber si è ritrovata con la pelle flaccida su tutto il corpo. "Ho raggiunto il mio peso ideale e quasi il fisico dei miei sogni, devo solo rimuove la pelle in eccesso. E' una cosa insopportabile, mi disgusta", ha spiegato la 22enne che sta combattendo contro la mancanza di autostima. E' proprio per dire addio a questo piccolo difetto che le impedisce di piacersi e per cominciare ad avere una vita nuova che ha lanciato una campagna di raccolta fondi su GoFundMe.

L'obiettivo è trovare il denaro necessario per sottoporsi a un intervento di addominoplastica. Mentre aspetta le donazioni degli sconosciuti, non resta con le mani in mano: la ragazza lavora infatti in un fast food e si occupa delle consegne. Per il momento Amber non si sente ancora felice ma è consapevole del fatto che manca pochissimo per avere finalmente il corpo che ha sempre desiderato fin da piccolissima.